Black Panther: primo "blockbuster" americano a Riad dopo 35 anni
Connect with us

Approfondimenti

Black Panther: primo “blockbuster” americano a Riad dopo 35 anni

Published

on

Black Panther conquista Riad: il film sarà il primo blockbuster americano dopo 35 anni di chiusura dei cinema in Arabia Saudita.

Il successo hollywoodiano Black Panther farà riaprire i cinema di Riad dopo un divieto durato 35 anni. Il film targato Marvel ha riscosso un enorme successo internazionale, incassando più di 1,3 miliardi di dollari. In seguito a una proiezione privata aperta a uomini e donne e svoltasi ieri a Riad, le autorità saudite hanno annunciato di aver concesso alla statunitense AMC Entertainment la prima licenza per gestire sale cinematografiche. Dal mese prossimo, quindi, Black Panther sarà il primo film commerciale ad essere distribuito nei cinema di tutto il regno.

Si tratta di un evento molto importante per la storia dell’Arabia Saudita: la famiglia reale, infatti, all’inizio degli anni ’80 aveva bandito i cinema a causa di una politica conservatrice e di chiusura verso la cultura occidentale. Lo scorso anno, su iniziativa del 32enne principe ereditario Mohammed bin Salman, è stato finalmente revocato il divieto di apertura di cinema nel Paese. Lo stesso ministro della cultura e informazione, Awwad Alawwad, ha affermato che la decisione presa dalle autorità saudite “segna un momento chiave nella trasformazione dell’Arabia Saudita in una più vibrante economia e società“.

Black Panther locandina film

La scelta di Black Panther, tuttavia, non sembra essere casuale. Il film, basato sul personaggio di Pantera Nera della Marvel Comics, racconta infatti le vicende di T’Challa, figlio del re di Wakanda, una Nazione africana isolata dal resto del mondo ma tecnologicamente più avanzata di tutte le altre nazioni. Dopo la morte del padre T’Challa torna nella sua terra come erede al trono, ma il ritorno di un antico nemico lo costringerà a vestire i panni della Pantera Nera per proteggere il suo popolo.

Black Panther, rilasciato nelle sale mondiali all’inizio del 2018, ha ottenuto il maggior incasso dell’anno, divenendo inoltre il terzo film di supereroi con i maggiori incassi di sempre. Acclamato dalla critica per la regia di Ryan Coogler e l’interpretazione dell’attore protagonista, Chadwick Boseman, Black Panther si prepara quindi a conquistare anche il “difficile” pubblico dell’Arabia Saudita.

Classe 1990, laureata in Editoria e Giornalismo, cresciuta sulle meravigliose spiagge di Sabaudia. Per questo amo il mare, ma anche la musica, la scrittura e l'arte in tutte le sue forme. Appassionata di cinema e serie TV, quindi forse un po' "nerd", nella vita non posso fare a meno di dire sempre la mia opinione. Ecco perché vorrei fare la giornalista!

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *