Captain Marvel: le origini dell'eroina Marvel — Gogo Magazine
Connect with us

Approfondimenti

Captain Marvel: le origini dell’eroina Marvel

Published

on

Un nuovo fumetto su Captain Marvel ha modificato le origini dell’eroina e di conseguenza anche il film potrebbe risentirne

Carol Danvers alias Captain Marvel è al centro dell’attenzione degli appassionati  per i prossimi mesi. Dopotutto, sarà la protagonista del prossimo film del Marvel Cinematic Universe, l’ultimo ad uscire prima dell’attesissimo Avengers 4 ed è quindi normale che tra teorie, anticipazioni e dichiarazioni si senta molto spesso il suo nome. La notizia di oggi però non riguarda direttamente la versione cinematografica dell’eroina, che potrebbe essere condizionata comunque dalla modifica subita nel fumetto.

Negli Stati Uniti sta infatti uscendo in questi mesi una miniserie, scritta da Margaret Stohl e disegnata principalmente da Carlos Pacheco, intitolata The Life Of Captain Marvel. In questi cinque fumetti viene narrata la storia delle origini del personaggio di Captain Marvel, che a quanto pare sarebbero molto diverse da quanto si è saputo fino a questo momento. In effetti, come vi abbiamo già raccontato, alla fine del terzo numero è stata fatta una rivelazione piuttosto scioccante su Captain Marvel e con il quarto episodio in arrivo, finalmente è arrivata qualche spiegazione in più al riguardo.

Le origini di Captain Marvel

Per la sorpresa dei lettori Captain Marvel è comparsa nella sua tenuta da combattimento classica, con tanto di armatura, annunciando che si sarebbe occupata in prima persona del guerriero alieno che minacciava la Terra. Il “To be continued…” in fondo alla pagina ha lasciato gli appassionati con il fiato sospeso per settimane, ma ora finalmente qualche dettaglio inizia a emergere, con l’uscita del nuovo numero della serie.

captain marveò fumetto

Infine anche i dubbi su chi fosse la madre di Captain Marvel sono stati fugati, infatti ora è stato ufficializzato: la madre di Carol Danvers è a tutti gli effetti una soldatessa Kree. Anzi, a essere precisi si tratta del “Primo Capitano del Supremo Protettorato, Campionessa dell’Impero Kree”. È sempre in questo momento che rivela che il suo vero nome non è Mary Danvers, bensì Mari-Ell e che sua figlia Carol si chiama in realtà Car-Ell. La situazione non le permette di spiegare la ragione per cui ha tenuto questo segreto per così tanto tempo, ma promette alla ragazza di chiarirlo al più presto.

Come potrebbe cambiare nel film Captain Marvel?

Questa sarebbe una modifica piuttosto importante alla storia del personaggio. Infatti fino ad ora si pensava che Captain Marvel avesse acquisito il suo DNA Kree solamente in seguito a un incidente che ha coinvolto la tecnologia aliena e Mar-Vell, primo ad adottare l’identità di Capitan Marvel nei fumetti. Stando a questa nuova versione delle origini invece tutto, compresi i suoi super poteri, erano già contenute in lei e l’evento ha avuto solo l’effetto di renderle attive.

Non è chiaro il motivo di questo cambio nel passato di Captain Mavel. È probabile che tutto sarà più chiaro con l’arrivo del quinto e ultimo numero di The Life Of Captain Marvel, previsto per novembre. Tuttavia si è già cominciato a ipotizzare, soprattutto tra i fan, che la scelta sia dovuta al sopracitato arrivo del film dedicato a Captain Marvel. È possibile infatti che nella pellicola siano presentate delle origini differenti di Captain Marvel rispetto a quelle classiche e che quindi si sia deciso di allineare le due storie.

Su questo dovremo tenerci il dubbio per molto tempo, almeno fino a quando Captain Marvel arriverà nelle sale italiane il 6 marzo 2019. Diretto da Anna Boden e Ryan Fleck, vedrà Brie Larson nei panni della protagonista, accompagnata nel cast da Lee Pace, Jude Law, Clark Gregg e Samuel L. Jackson.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *