Connect with us
David di Donatello 2020 David di Donatello 2020

Cinema

David di Donatello 2020: ecco tutte le candidature e le curiosità

Published

il

Anche quest’anno i David di Donatello 2020 saranno pieni di sorprese. Da poco sono state svelate tutte le candidature nelle varie categorie. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

L’attesa per i David di Donatello 2020 comincia a farsi sentire. Quest’anno, attendiamo la 65esima edizione di questa cerimonia pi premiazione di pellicole e artisti italiani. L’evento avrà svolgimento il prossimo 3 Aprile e sarà condotto dal noto Carlo Conti. Anche questo anno, la cerimonia verrà animata da tanti artisti e ospiti. Sul palco, durante la cerimonia, verranno assegnati ben venticinque premi.

Pochi minuti fa, sono state diffuse le varie nominations ai vari premi. Tutte sono riferite ai lavori cinematografici che hanno avuto produzione durante l’anno appena terminato, quindi nel corso del 2019.

David di Donatello 2020: le candidature per il Miglior Film

La categoria maggiormente importante, in questa gara, è certamente quella per il Miglior Film. In questi David di Donatello 2020, le pellicole che gareggeranno per questo premio sono:

  • Il primo re, film diretto dal regista Matteo Rovere. Questa pellicola si presenta come una rivisitazione della storia della fondazione di Roma. Città eterna, i cui natali sono storicamente attribuiti a Romolo e Remo, protagonisti di questo lungometraggio.
  • Il traditore, diretto da Marco Bellocchio e incentrato sulla figura del criminale Tommaso Buscetta. Una trama biografica, che trova connessione con le note storie dei due giudici Falcone e Borsellino.
  • La paranza dei bambini, la cui regia è opera di Claudio Giovannesi. Questa pellicola è tratta dall’omonimo romanzo di Roberto Saviano ed è un racconto che mostra il collegamento tra la malavita a Napoli e le vite di innocenti bambini.
  • Martin Eden, film diretto da Pietro Marcello. Il titolo si riferisce allo stesso protagonista, un uomo che agli inizi del ‘900 entra a contatto con la vita politica del tempo, in una Napoli segnata da varie difficoltà.
  • Pinocchio, film di successo diretto dal noto Matteo Garrone. La pellicola è interpretata dall’attore Premio Oscar Roberto Benigni nei panni di Geppetto. Una rivisitazione in chiave moderna, ma fedele alla fiaba originale di Carlo Collodi, della storia dell’omonimo protagonista di legno.
David di Donatello 2020

Foto dal set de Il primo re
(Credits by @ilprimore on Facebook)

Le candidature per la sezione regia

Altre sezioni importanti per i David di Donatello 2020 sono quelle dedicate alla regia. Per la Miglior Regia sono candidati gli showrunner dei film precedentemente elencati. Troviamo:

  • Matteo Rovere,
  • Marco Bellocchio,
  • Claudio Giovannesi,
  • Pietro Marcello,
  • Matteo Garrone.

Per quanto riguarda la sezione del Miglior Regista Esordiente abbiamo noti inediti ed altri già noti al pubblico del cinema italiano. A concorrere per questo titolo abbiamo:

  • Igort con il film 5 è il numero perfetto, Phaim Bhuiyan con Bangla,
  • Leonardo D’Agostini con la pellicola Il campione,
  • l’attore Marco D’Amore, noto principalmente per il suo ruolo nella serie Tv Gomorra, che ha esordito alla regia con il film L’Immortale, ossia una sorta di spin-off della serie televisiva che ha consacrato la sua notorietà,
  • Carlo Sironi con il lungometraggio Sole.

David di Donatello 2020: i migliori attori candidati

Veniamo adesso al ruolo dei vari attori che quest’anno hanno recitato in queste meritevoli pellicole. A concorrere per il ruolo di Miglior Attrice Protagonista a questi David di Donatello 2020 saranno:

  • Valeria Bruni Tedeschi (I villeggianti),
  • Jasmine Trinca (La dea fortuna),
  • Isabella Ragonese (Mio fratello rincorre i dinosauri),
  • Linda Caridi (Ricordi?),
  • Lunetta Savino (Rosa),
  • Valeria Golino (Tutto il mio folle amore).

Per la sezione Miglior Attore Protagonista, invece, troviamo:

  • Toni Servillo (5 è il numero perfetto),
  • Alessandro Borghi, noto attore della serie Tv di Netflix Suburra (con il film Il primo re),
  • Francesco Di Leva (Il sindaco del rione Sanità),
  • Pierfrancesco Favino (Il traditore),
  • Luca Marinelli (Martin Eden).

I candidati ai David di Donatello 2020 per il Miglior Attore Non protagonista sono:

  • Carlo Buccirosso (5 è il numero perfetto),
  • Stefano Accorsi (Il campione),
  • Fabrizio Ferracane e Luigi Lo Cascio, entrambi per il film Il traditore,
  • Roberto Benigni (Pinocchio).

Le candidate per la Miglior Attrice non Protagonista sono:

  • Valeria Golino (5 è il numero perfetto),
  • Anna Ferzetti (Domani è un altro giorno),
  • Tania Garribba (Il primo re),
  • Maria Amato (Il traditore),
  • Alida Baldari Calabria (Pinocchio).

Le candidature per la sceneggiatura

Un’altra categoriale principale riguarda i vari screenplay. Candidati per la sezione Migliore Sceneggiatura Originale sono le pellicole:

  • Bangla,
  • Il primo re,
  • Il traditore,
  • La dea fortuna,
  • Ricordi?.

Per la Migliore Sceneggiatura non originale abbiamo:

  • Il sindaco del rione Sanità,
  • La famosa invasione degli orsi in Sicilia,
  • La paranza dei bambini,
  • Martin Eden,
  • Pinocchio.

 

Foto copertina: @ilprimore (on Facebook)

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *