Connect with us
Get Out sarà la rivelazione dei Golden Globes 2018? Get Out sarà la rivelazione dei Golden Globes 2018?

Cinema

Golden Globes 2018: tutti i pronostici e i possibili vincitori

Published

il

Domenica 7 gennaio si terranno i Golden Globes 2018, con la loro 75a edizione. Cinema e televisione riunite sotto un’unica grande festa, per celebrare i migliori prodotti del 2017: chi vincerà?

E’ passato quasi un mese dalla pubblicazione delle nomination dei Golden Globes 2018.  In queste settimane, oltre che alla distribuzione anche nel territorio italiano di alcuni dei prodotti candidati, come ad esempio The Crown e The Greatest Showman, sono stati fatti molti pronostici su chi saranno coloro che riusciranno a portarsi a casa l’ambito premio. Ecco i possibili vincitori dei Golden Globes 2018 nel mondo del cinema e delle serie tv!

Nicole Kidman tra i grandi favoriti dei Golden Globes 2018

Nicole Kidman tra i grandi favoriti dei Golden Globes 2018

Golden Globes 2018: i possibili vincitori nel mondo cinematografico

Premi per film e registi

Get Out sarà la rivelazione dei Golden Globes 2018?

Get Out sarà la rivelazione dei Golden Globes 2018?

Molti prodotti di punta in lizza per conquistare il premio di Miglior Film, drama e commedia, non sono ancora usciti in Italia, ma hanno già conquistato il pubblico americano. In base ai sondaggi svolti, The Shape of Water potrebbe oscurare Dunkirk, e guadagnarsi il Golden Globes 2018 come miglior film drammatico, mentre per la commedia il nome del vincitore non sembra così certo, tenendo soprattutto conto del fatto che i film in lista non sono vere commedie. I favoriti sembrano infatti essere Get OutI, TonyaLady Bird, che hanno conquistato l’attenzione di pubblico e critica non certamente per i loro tratti da commedie. Il film horror Get Out è stato senza dubbio un interessante e importante rilevazione per il 2017 e, a detta nostra, potrebbe portarsi a casa il Golden Globes 2018 per miglior commedia. Alla regia tutti nomi di grande prestigio, capaci di dare un’impronta di qualità, interessante e personale a ogni pellicola a cui lavorano. Difficile dire chi potrebbe portarsi a casa il premio,  anche se probabilmente, alla fine, sarà conteso da Spielberg e Nolan.

Premi per attori e attrici

Willem Dafoe, candidato per i Golden Globes 2018 come miglior attore non protagonista

Willem Dafoe, candidato per i Golden Globes 2018 come miglior attore non protagonista

Gary Oldman e James Franco sembrano essere i candidati ideali per vincere i Golden Globes 2018 rispettivamente per drama e commedia. Da tener d’occhio però anche Daniel Kaluuya, con la sua ottima interpretazione di Get Out, che potrebbe conquistare la serata. Tra le migliori attrici spicca il nome di Saoirse Ronan per la commedia, come potrebbe essere sfidata solo dall’ottima prestazione di Margot Robbie in I, Tonya. Più conteso il Golden Globes 2018 per la migliore attrice in un drama: Hawkins e McDormand sembrano essere le favorite, ma Michelle Williams potrebbe fare il colpaccio, con il successo del suo personaggio in All the money in the world. Per le categorie di miglior attrice e miglior attore NON protagonista, i Golden Globes 2018 vedono Allison Janney e Laurie Metcalf come entrambe candidate a contendersi il premio rosa, mentre William Dafoe non pare avere rivali per quello blu: unico ostacolo sul suo cammino è Armie Hammer, per l’ottima performance in Call me by your name.

Golden Globes 2018 per la televisione

Le migliori Serie tv del 2017

Golden Globes 2018: The handmaid's tales e Elisabeth Moss in lizza per I premi

Golden Globes 2018: The handmaid’s tales e Elisabeth Moss in lizza per I premi

The handmaid’s tale potrebbe aggiudicarsi il premio come migliore serie tv drammatica dell’anno. Critica e pubblico hanno acclamato la serie, grande rivelazione del 2017. A competere potrebbero esserci The Crown e la sempre verde Game of Thrones. Per i Golden Globes 2018 per la miglior serie commedia Black-ish è destinata a sbaragliare la concorrenza: sembrano essere poche le possibilità per gli altri prodotti di portarsi a casa il premio. Pochi dubbi anche sulla miglior miniserie: Big Little Lies ha conquistato tutti, e la sua vittoria pare quasi certa: unico vero rivale, Fargo.

Migliori attrici e migliori attori

Rachel Bosnahan tra le rivelazioni dei Golden Globes 2018

Rachel Bosnahan tra le rivelazioni dei Golden Globes 2018

Un grande ritorno sulla scena per Eric MacCormack, che con tutta probabilità porterà nuovamente Will e Grace tra i grandi della serialità televisiva. Non troppi dubbi anche su versante drammatico: Freddy Highmore è il grande candidato, ma non si può escludere Sterling K. Brown, così come il suo fantastico Randall. Twin Peaks potrebbe conquistare il suo unico Golden Globes 2018 grazie alla grande performance di Kyle MacLachlane, sempre che Jude Law non gli sfili il premio da sotto il naso: il suo Young Pope è stata un’ottima prova recitativa, che meriterebbe di essere premiata.Per il Golden Golobes 2018 come miglior attore non protagonista, Alexander Skarsgard è il candidato più vicino al premio. Elisabeth Moss vincerà il Golden Globes 2018 per The Handmaid’s Tale: i giochi sembrano essere fatti. Ma la vera rivelazione dell’anno è senza dubbio Rachel Brosnhan, che non può non vincere il Golden Globes 2018 come miglior attrice in una commedia: la sua Midge porta la comicità femminile su un altro livello, consacrando il talento dell’attrice. Nessuna sorpresa per il talento di Nicole Kidman, che con la prova in Big Little Lies sembra essere la candidata adatta a vincere il Golden Globe 2018 come migliore attrice in una miniserie… e Big Little Lies potrebbe portare fortuna anche a Laura Dern, nella categoria di miglior attrice non protagonista ai Golden Globes 2018.

Toscana trapiantata a Roma, dopo un percorso in organizzazione e comunicazione di eventi culturali, mi sono laureata in Media Studies presso l'Università "La Sapienza" di Roma. Classe 1993, ho una grande passione verso il mondo dell'entertainment! Da "Kebab for Breakfast" a "Westworld", da "Cloud Atlas" a "Bastardi Senza Gloria", da "Le situazioni di Lui e Lei" a "One Piece", la produzione culturale mi ha accompagnata per tutta la vita, ed ora ho quindi deciso di scriverne e parlarne su Gogo Magazine!

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *