Connect with us
Guns Akimbo con Daniel Radcliffe su Amazon Prime Video, Gogo Magazine Guns Akimbo con Daniel Radcliffe su Amazon Prime Video, Gogo Magazine

Cinema

Guns Akimbo e la bizzarra svolta di Daniel Radcliffe | RECENSIONE

mm

Published

il

Daniel Radcliffe continua a stupire nei panni dell’eccentrico e sventurato protagonisti di Guns Akimbo nel catalogo di Amazon Prime Video.

Togliersi l’etichetta di Harry Potter dalla fronte è senza dubbio una delle più grandi ossessioni di Daniel Radcliffe. Proprio per questo motivo dal 2011 si avventura, con un pizzico di lucida follia, tra i generi più improbabili. Dopo una breve parentesi nel mondo delle rom-com (What If e Un disastro di ragazza), negli ultimi nove anni l’ex maghetto occhialuto ha esplorato i ruoli più esagerati e fuori dagli schemi. Nel 2016, in particolare, Radcliffe ha recitato al fianco di Paul Dano in Swiss Army Man, gioiellino del cinema indie in cui ha interpretato un cadavere con problemi di meteorisma. I ruoli più assurdi già presenti nella sua filmografia, però, sono messi a dura prova da Guns Akimbo, ultimo lavoro dell’attore britannico con la regia di Jason Lei Howden.

Daniel Radcliffe, dopo Harry Potter, è Miles in Guns Akimbo, Gogo Magazine

La realtà diventa videogioco

In un’attualità in cui amanti della violenza gratuita e leoni da tastiera sguazzano sul web, SKISM, un misterioso gruppo di criminali, organizza sfide all’ultimo sangue tra due individui apparentemente scelti casualmente. Tutti questi incontri sono abitualmente trasmessi online, con grandissimo successo di pubblico. Miles (Daniel Radcliffe) è un programmatore di videogame che vive in questa strana realtà. Schiacciato dalla monotonia delle sue giornate lavorative e dalle delusioni della sua vita sentimentale, il ragazzo ogni giorno scarica tutta la sua insoddisfazione in commenti sarcastici su internet, diventando un vero troll della community online. Un acceso insulto all’utente sbagliato cambierà per sempre il suo destino.

Al suo risveglio dopo una nottata di birre e sfoghi su Internet, Miles si ritrova con due pistole inchiodate alle mani e con una sola terribile missione: eliminare la sua rivale Nix (Samara Weaving), una delle killer più esperte di questo sadico gioco. Il suo destino è stato definitivamente cambiato. Ora, però, Miles come si adeguerà alle dinamiche e alle strategie del duello? Il viaggio per scoprirlo, raccontato per tutta la durata di Guns Akimbo, sarà costantemente in bilico tra atmosfere adrenaliniche e situazioni surreali.

L’assurda avventura di Guns Akimbo

Il secondo lungometraggio da regista di Jason Lei Howden è una creatura cinematografica che sfugge a qualsiasi tipo di etichetta. A scatola chiusa, era un progetto perfettamente in linea con l’inesauribile necessità di cambiamento che caratterizza le scelte di Daniel Radcliffe. Con un ritmo incessante scandito da angoli olandesi e riprese in slow motion, un montaggio veloce travolge lo spettatore, trascinandolo al fianco di Miles in un’ambientazione caratterizzata da un’estetica fortemente pop con numerosi riferimenti nerd. Le prospettive in prima persona e l’utilizzo – a tratti eccessivo – di grafiche richiamano le atmosfere dei classici videogiochi d’azione, coniugando abilmente necessità narrative e aspetti più tecnici.

Daniel Radcliffe in Guns Akimbo di Jason Lei Howden, Gogo Magazine

L’esperienza del regista nell’ambito degli effetti speciali – in passato ha lavorato a Lo Hobbit e ad Avengers – ripaga. Questo, tuttavia, non colma le profonde mancanze a livello di sceneggiatura. L’assenza di ambizione nel voler raccontare la fauna virtuale degli haters non è una scusante per un gruppo di personaggi scritti superficialmente, senza un vero scopo in Guns Akimbo. Miles è il classico bambino egoista mai cresciuto che cerca di fare l’eroe ma la sua trasformazione – quasi acclamata – non avviene attraverso sviluppi convincenti efficacemente legati tra loro. La prima parte del film stupisce con la sua frizzante ironia e con uno spunto curioso ma gag ripetute e incoerenze nei personaggi fanno soffrire la storia sulla lunga durata.

Un film per staccare la spina

Tuttavia, questo film, ideale per gli amanti dei bizzarro movies, si rivela perfetto per chi è alla ricerca di uno svago senza pretese. Questo tipo di puro intrattenimento soddisferà chi non ha la necessità di trovare spiegazioni dietro a ogni svolta. A consolare i più delusi dal risultato – un finale decisamente spento – ci sarà Samara Weaving. È lei la vera star di questo film che, attraverso una serie di titoli assurdi nei temi e nella messa in scena, sta consolidando il suo nome.

Guns Akimbo in Italia è disponibile su Amazon Prime Video.

Guns Akimbo
6 Reviewer
0 Users (0 voti)
Voto
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *