Connect with us
jurassic park jurassic park

Cinema

Jurassic Park – 7 curiosità sul film che forse non conoscevi

Published

on

Questa sera alle 21,00 sul Canale 20 andrà in onda il classico e l’intramontabile Jurassic Park di Steven Spielberg, “preistorico” inizio di un franchise lungo 25 anni.

Jurassic Park torna sul piccolo schermo accompagnato dalla tagline

Un’avventura iniziata 65 milioni di anni fa

Lo strambo e ricchissimo industriale John Hammond ha costruito un parco dei divertimenti a tema incentrato sui dinosauri vivi, riportati in vita grazie ad una complessa operazione di ingegneria genetica: il “Jurassic Park”.
Hammond invita alcuni esperti e scienziati a compiere un sopralluogo nell’isola dove il parco è allestito, provando a convincerli della bontà del suo operato, cosa che gli permetterà di ottenere i finanziamenti necessari per l’apertura al pubblico.
Ma qualcosa non va secondo i piani e, – tra una tempesta, il furto di materiale criogenico, la fuga dei nipotini del proprietario, – il sistema di controllo del parco va in tilt liberando i dinosauri dai loro recinzioni di sicurezza…

Loading...
Il cast di Jurassic Park comprende, solo per citarne alcuni:

Sam Neill nel ruolo del prof. Alan Grant, paleontologo impegnato nel ritrovamento di resti fossili di un Velociraptor in un calanco in Montana;
Laura Dern è la prof.ssa Ellie Sattler, paleobotanica nonché studentessa laureata del dottor Grant, da cui ha ereditato la passione per i fossili;
Jeff Goldblum nei panni del prof. Ian Malcolm, il matematico esperto della teoria del caos, fervido oppositore di Hammond;
Richard Attenborough è il direttore generale della InGen nonché creatore del Jurassic Park, John Hammond.

Eccovi il trailer di Jurassic Park per rispolverare un po’ la memoria:

Tutti sintonizzati davanti alla tv in prima serata per rivivere le strabilianti avventure senza tempo del paleontologo Alan Grant e del suo team!

Ma sappiamo proprio tutto di Jurassic Park?
Scopriamo insieme 7 particolari che forse vi sono sfuggiti!

  1. Per il progetto di Jurassic Park Spielberg assunse gli Stan Winston Studios per la creazione dei soggetti animatronici che avrebbero portato sullo schermo i dinosauri destinati a interagire con la nascente tecnica della CGI, computer-generated imagery.
    Il paleontologo Jack Horner supervisionò la rappresentazione delle creature così da rendere possibile il desiderio di Spielberg di portare sullo schermo animali anziché mostri.
  2. Dopo due anni e un mese di pre produzione le riprese di Jurassic Park iniziarono il 24 agosto 1992 sull’isola hawaiiana di Kauaʻi per gli esterni; le ricostruzioni in studio vennero girate allo Stage 16 dei Warner Bros. Studios e allo Stage 24 dell’Universal.Jurassic Park
  3. La colonna sonora di Jurassic Park, ormai entrata nell’immaginario collettivo come una delle più belle di sempre, è firmata dal compositore John Williams, autore nello stesso anno della colonna sonora del film Schindler’s List di Steven Spielberg. Williams sentiva il bisogno di scrivere dei pezzi che dessero un senso di stupore e fascino, ricreando la felicità e l’eccitazione emerse dal vedere dinosauri dal vivo. Al contrario, le scene che coinvolgono la comparsa del T Rex dovevano presentare una musica più spaventosa che trasmettesse un alto livello di suspense.
  4. La rivista britannica Empire ha classificato la scena dell’incontro con il Brachiosaurus in Jurassic Park come la 28° scena più magica mai realizzata in un filmJurassic Park
  5. Jurassic Park è un romanzo di fantascienza di Michael Crichton pubblicato nel 1990. Spielberg sentì parlare per la prima volta del libro nell’ottobre 1989 mentre lui e lo stesso Crichton stavano parlando della sceneggiatura che sarebbe poi diventata la serie televisiva E.R. – Medici in prima linea. Michael Crichton pensò inizialmente di scrivere una sceneggiatura basata sulla storia di uno studente universitario che riesce a ricreare dei dinosauri. Abbandonata questa idea continuò a pensare di unire il fascino che provava verso i dinosauri assieme alla clonazione e fu così che iniziò a scrivere il libro Jurassic Park.
  6. Dal successo di Jurassic Park sono usciti quattro sequel: Il mondo perduto – Jurassic Park (1997), Jurassic Park III (2001), Jurassic World (2015) e Jurassic World – Il regno distrutto(2018); in più vennero realizzati videogiochi, giocattoli, fumetti e un parco tematico, rendendo Jurassic Park un media franchise tra i più redditizi del mondo.
  7. Jurassic Park è considerato il primo film ad alto budget a fare uso di CGI. Ha ricevuto moltissime recensioni positive dai critici, i quali apprezzarono gli effetti speciali che ben interagivano con i personaggi e l’ambientazione, vincendo statuette su statuette, tra le principali: nel 1994, Premio Oscar come Miglior sonoro, Miglior montaggio sonoro, e Migliori effetti speciali; Premio BAFTA come Migliori effetti speciali; Saturn Award come Miglior film di fantascienza, Migliori effetti speciali, Migliore regia a Steven Spielberg, Migliore sceneggiatura a Michael Crichton e David Koepp. La “dinomania” riportata in auge da Jurassic Park impazza ancora oggi, con tante opere minori che rendono omaggio al fascino dei dinosauri di Spielberg e al suo esemplare lavoro di grande regista d’intrattenimento.

loading...
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook

Recensioni

  • Gogo Magazine è un periodico edito da Gogo Editore
    Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Velletri autorizzazione n. 13/2018 del 08/05/2018
    Direttore Responsabile: Andrea Fabiani

    Magazine potrebbe utilizzare contenuti immagine recuperati da internet e ritenuti di pubblico dominio. Qualora i soggetti interessati, gli autori, eventuali detentori di copyright od altri diritti si opponessero alla pubblicazione è possibile contattare la redazione (redazione@gogomagazine.it) per chiedere la tempestiva rimozione dei contenuti.

    Tutti i contenuti, salvo diversamente indicato, sono di proprietà di GogoVest SRL e distribuiti con licenza Creative Commons BY-NC-ND 2.5IT

    Copyright © 2018 Gogo Magazine è una proprietà di GogoVest SRL - Sede Legale: Via Salento, 61 - 00162 Roma | P.IVA IT14688251009