Spider-Man: Far From Home - cosa sappiamo fino ad oggi?
Connect with us
Spider-Man: Far From Home - cosa sappiamo fino ad oggi Spider-Man: Far From Home - cosa sappiamo fino ad oggi

Cinema

Spider-Man: Far From Home – cosa sappiamo fino ad oggi?

Published

on

Pag. precedente1 di 2
Usa le frecce per navigare

Spider-Man: Far From Home arriverà sul grande schermo il 5 luglio 2019, appena due mesi dopo l’uscita di Avengers 4 (il cui titolo probabilmente sarà rivelato dopo l’uscita di Ant-Man and the Wasp in tutto il mondo). Ciò fa ben sperare sulle sorti di Spider-Man nonostante l’ultima volta che l’abbiamo visto è stato in Avengers: Infinity War dove è svanito insieme ad altri eroi Marvel e a metà della popolazione dell’universo. Ecco cosa sappiamo fino adesso su Spider-Man: Far From Home.

Un nome ricorrente

Ricorre nel titolo di Spider-Man: Far From Home la parola Home. Come in Homecoming, è caratterizzata da una O stilizzata con l’iconica faccia del supereroe, idea alla quale gli studio si sono affezionati.
Homecoming aveva un duplice significato. Mentre da una parte era un riferimento al ballo di fine anno durante il quale ha inizio il conflitto finale della pellicola, dall’altra rappresentava il ritorno a casa Marvel di Spider-Man.
Sulla stessa scia, Kevin Feige conferma che Far From Home ha molteplici significati. Il primo è un evidente riferimento al fatto che Peter Parker si troverà in Europa, lontano da New York. Ricordiamo che Spider-Man ha già viaggiato in Germania su richiesta di Tony Stark in Civil War. Questa volta invece si troverà ad affrontare un’avventura in terra straniera per conto proprio. Far From Home potrebbe anche essere un riferimento alla situazione nella quale si troverà il giovane eroe nei confronti degli Avengers. E’ possibile che molti dei supereroi ai quali il Spider-Man del MCU è legato non sopravvivano o abbandonino definitivamente la scena alla fine di Avengers 4, portando alla costruzione di un nuovo team di Avengers con membri ancora estranei uno per l’altro.
Spider-Man Homecoming e Far From Home titolo

Spider-Man: Far From Home è il secondo film di una trilogia

L’accordo tra Marvel e Sony prevede la produzione di tre film incentrati su Spider-Man rilasciati a distanza di due anni l’uno dall’altro. A questi si aggiungono i film che vedono protagonisti gli altri eroi del MCU — Capitan America: Civil War, film nel quale Tom Holland fa il suo esordio nei panni di Spider-Man, Avengers: Infinity War e Avengers 4 — portando a sei il numero di pellicole.
Spider Man: Far From Home è il sequel di Spider-Man: Homecoming e ci troviamo di nuovo immersi nella vita quotidiana di Peter Parker. In questo capitolo, però, ci lasciamo dietro New York a favore di una vacanza in Europa. Non è ancora confermato se si tratta di una gita scolastica o di una vacanza con amici. Per questo motivo non si hanno certezze su quali personaggi ritorneranno. Possiamo sperare comunque di rivedere zia May (Marisa Tomei), Jacob Batalon (Ned Leeds) e Michelle (Zendaya). Si vocifera anche riguardo un’eventuale partecipazione di Laura Harrier nei panni di Liz Allen. Il finale di Homecoming suggeriva avesse lasciato definitivamente il franchise, il ritorno dell’Avvoltoio di Michael Keaton apre le porte a questa possibilità.
Pag. precedente1 di 2
Usa le frecce per navigare

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *