Connect with us
Toy Story 4 Toy Story 4

Cinema

Toy Story 4: Woody e Buzz di fronte a una nuova minaccia nello spot TV

mm

Published

il

Si avvicina l’uscita nelle sale del nuovo capitolo del franchise Disney Pixar, “Toy Story 4”: ecco un nuovo spot dal film.

Dopo il successo del terzo capitolo della saga d’animazione del 2010, arriva quest’anno nelle sale “Toy Story 4“. Il film segna il ritorno sul grande schermo di Woody, Buzz Lightyear e i loro amici. Ma rivedremo anche Bo Beep, che mancava sulla scena da “Toy Story 2“. Un nuovo spot televisivo dal film d’animazione è stato rilasciato dalla Pixar.

Toy Story 4 – Spot TV

“Toy Story 4” è un film d’animazione Disney Pixar diretto da Josh Cooley e scritto Stephany Folsom. Nel cast vocale della pellicola vediamo tornare Tom Hanks e Tim Allen che danno la voce rispettivamente a Woody e Buzz Lightyear, ma anche Annie Potts (Bo Beep). A doppiare un personaggio nel sequel troviamo anche Keanu Reeves (Duke Caboom) e Jordan Peele (Bunny).

Toy Story 4

Sinossi e data d’uscita del film

Il film d’animazione uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 26 giugno 2019. Ecco la sinossi ufficiale:

“Woody è sempre stato certo di quale sia il suo posto nel mondo e che la sua priorità è quella di prendersi cura del suo bambino, che sia Andy o Bonnie. Così, quando il nuovo giocattolo della Bambina, Forky, si dichiara spazzatura e non un giocattolo, Woody si assume il compito di mostrare a Forky perché dovrebbe accettare e apprezzare il fatto di essere un giocattolo. Ma quando Bonnie porta l’intero gruppo nella sua escursione su strada con la famiglia, Woody finisce in un viaggio inaspettato che include la riunione con la sua amica a lungo persa di vista, Bo Peep. Dopo anni passati da sola, lo spirito avventuroso di Bo e la vita su strada hanno modificato il suo aspetto esteriore di porcellana. Mentre Woody e Bo capiscono che si trovano agli antipodi per quanto riguarda la vita da giocattolo, arrivano a scoprire presto che questa è l’ultima delle sue preoccupazioni.”

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *