Connect with us

Gossip

Oprah Winfrey: “la presidenza non mi interessa”

Published

on

Ad un’intervista al magazine InStyle, Oprah Winfrey smorza tutte le voci che la davano come possibile candidata tra i democratici alle prossime elezioni politiche del 2020 negli Stati Uniti.

“Sono sempre stata molto sicura di me, e convinta di cosa posso e non posso fare. Perciò non è una cosa che mi interessa. Non ho il Dna giusto per farlo. Non fa per me”. Questa è la risposta di Oprah Winfrey ad una giornalista della rivista InStyle, alla domanda di una possibile candidatura alle presidenziali del 2020 negli Stati Uniti. Una dichiarazione che ha “gelato” chi aveva già in mente di votarla e sostenerla per tutta la campagna elettorale.

La fantapolitica, che dava l’attrice e conduttrice afroamericana come prossima candidata alle elezioni statunitensi, è partita dopo il “discorso presidenziale” di Oprah Winfrey ai Golden Globe. La star, dopo aver ricevuto il premio alla carriera, aveva fatto un vero appello politico, sostenendo il movimento Time’s Up e tutti gli afroamericani. Un discorso che non è passato inosservato al popolo di Twitter, che ha lanciato l’hashtag #Oprah2020. Anche la collega Meryl Streep aveva gradito il discorso, dichiarando che voleva la Winfrey come Presidente. Anche la cantante Lady Gaga si era esposta pubblicamente in favore di una possibile candidatura.

Insomma, dopo il discorso alla 75esima edizione dei Golden Globes, molti vedevano una corsa alla Casa Bianca tra la star di Hollywood e Donald Trump, per niente amato dalla conduttrice. Altri invece credevano che ci sarebbe stato uno “scontro” tutto al femminile, tra la Winfrey e Invanka Trump, figlia dell’attuale Presidente americano. Ma tutti coloro che davano per certa la candidatura alle presidenziali di Oprah Winfrey, si devono, ad oggi, ricredere. Tuttavia, la speranza è sempre l’ultima a morire. Infatti, a metà novembre partirà ufficialmente la campagna elettorale dei democratici. E per la Winfrey c’è tempo per cambiare idea, in fondo siamo ancora a gennaio…

 

Nata il 15 marzo 1993. Sono laureata in Scienze Politiche e amo scrivere e incatenare parole tra loro. Sono convinta che la cultura e le passioni salveranno il mondo. La politica, la musica e il cinema sono i miei bagagli nel viaggio della vita. Sono certa che il giornalismo sia l'arte più nobile, se fatto con amore, generosità e responsabilità.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *