Connect with us

Gossip

Royal Wedding, il giorno del “sì”: tutti gli aggiornamenti e le prime foto in tempo reale

Published

il

È la giornata del Royal Wedding. È la giornata di Meghan Markle e del Principe Harry. Seguiteci per sapere in tempo reale gli aggiornamenti della cerimonia e le prime foto in esclusiva degli sposi e degli invitati.

Finalmente è arrivato sabato 19 maggio 2018, da tempo la data più attesa dai sudditi britannici e dagli appassionati della Casa Reale Inglese. Tra poche ore, Meghan Markle e il Principe Harry diranno il fatidico “sì”, promettendosi amore eterno in mondovisione. La cerimonia, in programma per le ore 12.00 (ore 13.00 italiane), si svolgerà nella St. George Chapel di Windsor Castle, e noi di GogoMagazine, di certo, non potevamo mancare al Royal Wedding.

Circa 2.640 ospiti arriveranno nel parco del Castello di Windsor intorno alle 9.30 (orario inglese). Tra loro 1.200 giovani, 200 membri di associazioni benefiche, 100 studenti di scuole locali, 610 impiegati del castello e 530 dipendenti della casa reale. Ad assistere alla cerimonia nel St. George Chapel saranno solo 600 invitati, gli stessi che parteciperanno al pranzo nuziale al Castello, offerto dalla Regina Elisabetta. In serata è previsto invece il ricevimento organizzato dal Principe Carlo a Frogmore House, maniero del XVII secolo, a un chilometro dal castello di Windsor. Una festa più intima, per sole 200 persone.

Royal Wedding: la cerimonia minuto per minuto

L’arrivo dei primi invitati, soprattutto quelli vip, l’entrata in scena della famiglia reale, l’abito e la navata di Meghan Markle, tutta la cerimonia e la parata in carrozza degli sposi, saranno descritti dettagliatamente, minuto per minuto, da GogoMagazine.it, con foto annesse. Oltre alla parte spirituale e romantica, non possiamo non raccontare quella glamour del Royal Wedding, dove vestiti e cappellini la faranno da padrone. Gli orari da noi utilizzati saranno quelli italiani.

Ore 12.00: Iniziano ad arrivare al Castello Windsor i 600 invitati alla cerimonia. Tra questi spiccano i coniugi David e Victoria Beckham, amici storici della famiglia reale, George e Amal Clooney, e i neosposi Pippa Middleton e James Metthews. Gli uomini, come da tradizione indossano tutti il tight, mentre le donne hanno sfoggiato abiti sgargianti, con cappellini immancabili.

Tra gli ospiti alla St. George Chapel sono arrivati anche Serena Williams e Alexis Ohanian, Tom Hardy e Charlotte Riley, Carrey Mulligan e Marcus Mumford, Elton John. Moltissimi anche i colleghi di Meghan Markle che hanno preso il posto nella Cappella.

Ore 12.20: Arrivo dei membri della Casa Reale britannica. Tutti presenti, tranne la Regina Elisabetta e Filippo, e Carlo e Camilla che, come da protocollo, arriveranno pochi minuti prima della sposa.

Ore 12.30: Harry di Windsor arriva in alta uniforme, insieme al fratello William St. George Chapel. I due fratelli sono arrivati non in macchina, ma piedi al Castello di Windsor, salutando l’Arcivescovo di Canterbury. Harry indossa quella del suo reggimento di cavalleria, di cui ha il grado di capitano.

12.52: Arriva la mamma di Meghan Markle, Doria Regland, che non ha accompagnato la figlia in macchina. Arrivano poco dopo anche Carlo e Camilla e i paggetti e le damigelle  che succederanno la sposa. I bambini sono accompagnati da Kate Middleton e da Jassica Marrone, amica della sposa.

Ore12.55: Arriva alla St. George Chapel la Regina Elisabetta con il marito Filippo. La sovrana ha sfoggiato un abito verde acido, con elementi viola.

Ore 13.00: Meghan Markle arriva alla St. George Chapel in una Rolls Royce d’epoca. Inaspettatamente, Meghan percorre un tratto della navata da sola, raggiante ed emozionata, prima di essere presa sottobraccio dal Principe Carlo e consegnarla ad Harry. L’abito è firmato Givenchy, ed è semplice di un bianco candido, il velo retto da un luminoso diadema.

Ore 13.05: il Vescovo di Canterbury inizia la cerimonia. Con un “i will”, Harry e Meghan si sono scambiati le loro promesse. Tra i momenti più toccanti, la preghiera letta dalla sorella di Lady Diana, Lady Jane Fellowes, per i due sposi. Durante la cerimonia, grande attenzione attira la predica “molto americana” del Reverendo Michael Bruce Curry.

Ore 13.40: Il coro gospel intona “Stand by me”, precedendo lo scambio delle fedi, tra Harry e Meghan. La fede di lei è d’oro gallese, mentre quella di lui è di platino. Da sottolineare che la sposa non ha fatto la promessa d’obbedienza, ancora un segno di parità tra uomo e donna nella monarchia britannica.

Ore 14.00: Fine della cerimonia. Gli sposi escono insieme dalla St. George Chapel, scambiandosi un bacio per i sudditi presenti e per i fotografi, prima di salire sulla Carrozza Reale.

Ore 14.10: Harry e Meghan iniziano il giro in carrozza a Windsor, salutando le migliaia di persone accorse per il Royal Wedding. Gli sposi hanno scelto una Ascot Landau, una delle cinque carrozze dei “Royal Mews”, le scuderie reali, e sono scortati dal Reggimento di cavalleria della casa reale. La vettura è tirata da quattro cavalli Windsor grigi: Milford Haven, Storm, Plymouth e Tyrone.

Fine della Favola tra Harry e Meghan.

Nata il 15 marzo 1993. Sono laureata in Scienze Politiche e amo scrivere e incatenare parole tra loro. Sono convinta che la cultura e le passioni salveranno il mondo. La politica, la musica e il cinema sono i miei bagagli nel viaggio della vita. Sono certa che il giornalismo sia l'arte più nobile, se fatto con amore, generosità e responsabilità.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *