Connect with us

Gossip

Taylor Swift: accusata di plagio per “Shake It Off”. Parla il giudice e definisce entrambi i testi “poco creativi”

Published

il

“Lo scorso anno Taylor Swift fu citata in giudizio per la sua hit “Shake It Off”, arriva l’ (amara e parziale) sentenza del giudice”

Lo scorso anno Taylor Swift fu citata in giudizio dai cantautori della canzone “Playas Gon ‘Play” del 2001 eseguita dai 3LW, un trio di R & B composto da sole donne che ha avuto un successo modesto per diversi anni. I cantautori Sean Hall e Nathan Butler accusarono Taylor Swift di aver copiato parte del testo della loro canzone e di averlo utilizzato per la hit “Shake It Off”, nonostante la canzone fosse stata pubblicata nel 2014.

Le 3LW hanno accusato infatti Taylor Swift per alcune parti contenute nella canzone: nella hit “Shake It Off” Taylor Swift recita:

” ‘Cause the players gonna play, play, play, play, play
And the haters gonna hate, hate, hate, hate, hate”

Nello stesso modo, almeno per quanto detto dal gruppo, “Playas Gon ‘Play” recita:

“Playas, they gonna play
And haters, they gonna hate
Ballers, they gonna ball”

A questo punto il giudice ha espresso nei giorni seguenti la sua opinione sulla questione: ci sono due notizie, una positiva ed una negativa. Quella positiva è che il giudice (almeno momentaneamente in quanto la causa non sembra essere stata ancora chiusa) non ha condannato Taylor Swift poiché non considera il testo di “Shake It Off” come un plagio a “Playas Gon’ Play”;

Quella negativa è però che il giudice Michael Fitzgerald di Los Angeles ha affermato che l’utilizzo di termini accostati come “giocatori”, “haters” e “avversari” hanno ricevuto una notevole attenzione nella cultura pop da molto prima del 2001. Ed ha poi espresso la sua opinione dicendo esplicitamente che l’argomento di questa denuncia non l’ha affatto scosso ma piuttosto l’ha scosso l’aver visto “quanto sia banale la creatività” da ambo le parti.

Cosa ne pensate? Taylor Swift è da sempre considerata una grande cantautrice. Forse il giudice non si sarebbe dovuto sbilanciare così tanto?

Per informazioni e news seguiteci sulla pagina facebookShades Of Pop” e PopUrself

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *