Ariana Grande: i 5 video più belli — Gogo Magazine
Connect with us

Musica

Ariana Grande: i 5 video più belli

Published

on

Esce il video del  successo  “Thank u next”di Ariana Grande. Gogo magazine classifica per i lettori i più amati video musicali della cantante. Ascolta e riguarda i 5 video più belli di Ari.

Ariana Grande afferma ulteriormente il suo successo come cantante con il quarto album pieno di novità musicali, uscito quest’estate ,precisamente ad Agosto. Fortunatamente, durante la sua carriera musicale, la cantante di “No Tears Left to Cry” ha prodotto un sacco di fantastici video con successi sempre  più impressionanti come “God is a woman” , “Thank u next” ecc. Ora, puoi rivivere i 5 video musicali più entusiasmanti di Ariana Grande.

 

1) “No Tears Left to Cry”

Il video musicale più recente di Ariana Grande è già uno dei nostri preferiti. Mette alla prova  le nostre menti perché la cantante sta costantemente sfidando la gravità e cambia ambientazione continuamente. Ad un certo punto la vedi a New York mentre è appesa a una scala di un edificio e in un altro punto è seduta sul soffitto del palazzo . Il video è semplicemente ipnotizzante e per questo è così accattivante .

2) “Problem” feat. Iggy Azalea 

Chi non ama questo video di Ariana Grande?  È un video semplice e allo stesso tempo iconico. Per non parlare del ritmo perfetto per scatenarsi su una pista da ballo!
3)  “Focus”

Ariana Grande in “Focus” utilizza un sacco di allusioni ottiche con diversi colori sovrapposti per un video visivamente accattivante che non dimenticheremo mai.

4) “Break Free” feat. Zedd 

 

Questo video è decisamente fuori dal comune. Inizia con un disclaimer simile al testo discografico di Star Wars che tutti conosciamo e che ci porta rapidamente in un altro universo. La canzone è ottimista e originale. Nel video, Ariana Grande  libera le creature dalle loro gabbie e anche dopo essere stata catturata, si libera e salva lo strano pianeta da tutti i suoi mali.

5) “God is a Woman”

Bonus:
6) “Thank u, next” 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *