Connect with us
Top ten italia diodato Top ten italia diodato

Musica

Diodato porta Fai rumore a Europe! Shine a Light

mm

Published

il

Diodato, Fai rumore all’Eurovision Song Contest 2020, sostituito dallo show particolare Europe! Shine a Light.

Tutto pronto per Diodato all’Eurovision Song Contest 2020 con Fai rumore. O meglio, a Europe! Shine a Light, uno show unico nel suo genere nato dall’emergenza Coronavirus. Perché la musica non può fermarsi, nemmeno in circostanze così atipiche. Così, la gara è stata sostituita da uno spettacolo registrato a distanza, con tutti i cantanti che avrebbero dovuto partecipare alla sfida più molti altri ospiti europei e italiani.

Non sarà la stessa cosa, ma è comunque una grande possibilità per far sentire l’Europa e il mondo uniti in questo momento particolarmente difficili per tutti.

Diodato: Fai rumore all’Eurovision Song Contest

Ma cosa vedremo precisamente su Rai 1 dalle 20.35? Uno show che alternerà il meglio della musica continentale ma anche italiana. Condotto da Flavio Insinna e Federico Russo, Europe! Shine a Light vedrà la presenza di contributi di alcuni degli artisti italiani che più hanno ben figurato durante l’Eurofestival: Mahmood, Ermal Meta e Fabrizio Moro, Francesco Gabbani, Francesca Michielin e Il Volo. Ma ci sarà spazio anche per Al Bano e per un ricordo di Domenico Modugno, che partecipò all’evento nel 1958.

A rappresentare ufficialmente l’Italia ci sarà Diodato, che canterà la sua Fai rumore in un’Arena di Verona deserta. Diodato che, chissà, potrebbe gareggiare al Festival vero e proprio nel 2021. Lo ha ammesso il vicedirettore di Rai 1, Claudio Fasulo, che in merito a un possibile ballottaggio tra lui e il vincitore di Sanremo 2021 ha risposto in conferenza stampa: “Ci pensiamo, non nascondo che è una ipotesi che è venuta in mente anche a noi“.

Top ten italia diodato

Diodato: Che vita meravigliosa

Periodo d’oro per il cantautore tarantino, che solo pochi giorni fa ha alzato un altro prestigioso premio. Dopo aver conquistato Sanremo, ha infatti vinto anche un David di Donatello per Che vita meravigliosa, brano presente nella colonna sonora del film La dea fortuna di Ferzan Ozpetek.

Un successo dopo l’altro per un artista che ha faticato a imporsi sulla scena mainstream, ma che oggi sta raccogliendo i frutti di una carriera fatta di gavetta e tanto lavoro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *