Connect with us
Fabrizio Moro Fabrizio Moro

Musica

Fabrizio Moro compie 45 anni: la storia di un cantautore di periferia

mm

Published

il

Fabrizio Moro compie 45 anni: moglie, Instagram e altre curiosità sul cantautore romano di Pensa.

Fabrizio Moro è uno dei cantautori simbolo della scuola romana della sua generazione. Artista venuto dalle periferie, maturato tardi ma in tempo per godersi il frutto del suo talento, ha dimostrato che con la forza di volontà e con la perseveranza si può arrivare a traguardi inimmaginabili. Bisogna sempre crederci, come ha fatto lui.

Nel giorno del suo 45esimo compleanno ripercorriamo brevemente la sua carriera e scopriamo insieme alcune curiosità sulla sua vita.

Chi è Fabrizio Moro

Fabrizio è nato a Roma il 9 aprile 1975. Cresciuto nel quartiere di San Basilio, uno dei più difficili della periferia Nord-Est della Capitale, ha studiato all’Istituto per la cinematografia e la televisione Roberto Rossellini. Appassionato di musica, la sua gavetta inizia da lontano. Per anni, nonostante inizi presto a scrivere musica propria, si esibisce dal vivo nei locali di Roma suonando le cover di gruppi rock storici come i Doors, i Guns N’ Roses e gli U2.

Fabrizio Moro

Fa il suo esordio nel 1996 con un singolo, Per tutta un’altra destinazione, cui non fa seguito subito un album. Il suo primo lavoro sulla lunga distanza è infatti l’eponimo disco uscito nel 2000, anno della sua prima partecipazione a Sanremo tra i Giovani con il brano Un giorno senza fine.

La svolta della sua carriera è però un altro Festival, quello del 2007, in cui partecipa sempre tra i Giovani con il brano Pensa, dedicato alle vittime della mafia. Stavolta conquista la vittoria e anche il Premio della Critica Mia Martini.

Inizia da questo momento una fase nuova della sua carriera, la fase del successo mainstream che lo porta a pubblicare molti album di grande successo come Pensa, Domani e L’inizio.

Ormai diventato uno dei cantautori più amati d’Italia, nel 2018 Fabrizio partecipa come grande favorito al Festival di Sanremo insieme all’amico Ermal Meta. I due presentano il brano Non mi avete fatto niente, un inno pacifista che fa presa sul pubblico e li porta a conquistare la vittoria. Nello stessso anno rappresentano l’Italia all’Eurovision Song Contest 2018 arrivando quinti.

Il suo ultimo album ad oggi è Figli di nessuno del 2019, un disco trascinato al successo da canzoni come la title track e Ho bisogno di credere:

Curiosità

  • Il suo vero nome è Fabrizio Mobrici.
  • Il cantautore romano è del segno dell’Ariete.
  • I suoi genitori sono di origini calabresi.
  • Ha dichiarato in un’intervista a Di più di essere stato dipendente da droga e alcol dai 18 ai 27 anni. Ha deciso di smettere per paura di morire dopo aver fatto delle analisi del sangue.
  • Nonostante alcune canzoni di attualità, Fabrizio ha sempre rifiutato l’etichetta di ‘artista impegnato’.
  • Nel 2007 ha aperto alcuni concerti di Vasco Rossi.
  • Ha ricoperto in diverse occasioni il ruolo di professore nella scuola di Amici di Maria De Filippi.
  • Fabrizio Moro è stato fidanzato per tanti anni con Giada Domenicone, madre dei suoi due figli. I due si sono lasciati però nel 2019.
  • Ha un account ufficiale su Instagram da più di 500mila follower.

Fonte immagine in evidenza: pagina Facebook di Fabrizio Moro

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *