Connect with us

Musica

Francesca Michielin: “Io non abito al mare” è il nuovo singolo (Testo)

Published

il

“Io non abito al mare” è il nuovo singolo di Francesca Michielin, che anticipa insieme a “Vulcano” il nuovo album della cantante in uscita il prossimo 12 gennaio 2018, di cui ancora non sappiamo ne’ titolo ne’ copertina. In tour da marzo 2018.

“Io non abito al mare” è il nuovo singolo di Francesca Michielin, in uscita domani venerdì 17 novembre. Il brano è stato scritto dalla stessa cantante, che per la prima volta ha deciso di collaborare con Calcutta. La canzone farà ufficialmente da apripista all’album in uscita il prossimo 12 gennaio. Il video di “Io non abito al mare” vanta la regia di Giacomo Triglia e vedrà la luce lunedì 20 novembre.

“Io non abito al mare” affronta la difficoltà del comunicare, dell’esprimere i propri sentimenti, la vulnerabilità della voglia di abbracciarsi, di volersi, insomma, di amarsi. Proprio questa voglia e difficoltà d’amare viene edulcorata attraverso i pixel nella copertina del singolo in questione. Anche con questo brano Francesca non perde di vista il filo conduttore di questa nuova era discografica: i 4 elementi naturali. Con “Io non abito al mare” sarà la volta dell’acqua.

Ecco le date aggiornate del nuovo tour di Francesca! I biglietti saranno in vendita dal 16 novembre su TicketOne, TicketMaster e tutti i punti vendita autorizzati.

Publié par Francesca Michielin sur mercredi 15 novembre 2017

All’annuncio di “Io non abito al mare” è seguito anche quello del tour nei più importanti club italiani. La vendita è iniziata oggi e potete acquistare qui il vostro biglietto.

Testo:

Non mi intendo d’amore non lo so parlare
Non mi intendo di te e per questo che non vieni con me
Io non abito al mare
non lo so immaginare
E’ ora di andare a dormire
è la mente che ci porta via
oltre queste boe  sembra una bugia
perché non so nuotare

Queste cose vorrei dirtele all’orecchio
mentre urlano e mi spingono ad un concerto
gridarle dentro un bosco nel vento
per vedere se mi stai ascoltando
Queste cose vorrei dirtele sopra la tecno
accartocciarle dentro un foglio e poi centrare un secchio
Stasera non mi trucco che sto anche meglio
voglio vedere se mi stai ascoltando
se mi stai ascoltando

Non mi intendo d’amore e non lo so spiegare
ma quando mangio con te ho paura che arrivi il caffè
che tu sei troppo dolce con me
Vorrei alzarmi da qui
vedere se mi rincorri fuori

Queste cose vorrei dirtele all’orecchio
mentre urlano e mi spingono ad un concerto
gridarle dentro un bosco nel letto
per vedere se mi stai ascoltando
Queste cose vorrei dirtele sopra la tecno
accartocciarle dentro un foglio e poi centrare un secchio
Stasera non mi trucco che sto anche meglio
voglio vedere se mi stai ascoltando
se mi stai ascoltando

Una serie da emozioni da evitare
forse è meglio se parliamo di università o della serie A

Queste cose vorrei dirtele all’orecchio
mentre urlano e mi spingono ad un concerto
urlarle dentro un bosco nel vento
per vedere se mi stai ascoltando
Queste cose vorrei dirtele sopra la tecno
accartocciarle dentro un foglio e poi centrare un secchio
Stasera non mi trucco che sto anche meglio
voglio vedere se mi stai ascoltando
se mi stai ascoltando

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *