Connect with us

Musica

Il secondo Atto di Loue G e Davide Borrelli è come un luogo, in cui puoi percepire il vuoto.

Published

il

Il secondo Atto è un brano che assieme ad altri 2 brani racchiude un concetto più ampio, ovvero i momenti dell’arte in cui il primo atto è l’isolamento, il terzo è la condivisione ed il secondo atto in questione riguarda la creazione dell’arte stessa. Creazione, vuoto, confusione, buio che tende alla luce, arte, emozioni, idillio queste sono le parole chiavi del brano. Una rielaborazione questa dell’idea dell’arte di Agnès Varda e dei suoi momenti, in cui viene sostituito l’isolamento all’ispirazione e a cui vengono affiancate immagini chiave (il palazzo di cemento, l’uscita da noi) e luoghi sinestetici (le montagne del pensiero).

Chi sono Davide Borrelli e Loue G?

Davide Borrelli:
Nato in Germania il 19/06/98 ha iniziato il suo percorso musicale nel 2012, nel 2016 esce con il suo primo progetto “(….” Un titolo di sola punteggiatura dedicato all’acqua/mare che verrà ripreso nel suo secondo progetto “….” Questo volta dedicato al fuoco, in cui al suo interno è racchiuso un’altro progetto ovvero “La Casa Degli Arsi” prodotto interamente dal fratello Träumalia, ha all’attivo questi 2 progetti citati più vari singoli.

Loue G:
Nato a Catania il 06/05/98 inizia il suo percorso musicale nel 2012, nel 2019 esce col suo primo progetto
Senza Soldi Mixtape, che verrà seguito da un singolo prima e dopo il progetto. Ha all’attivo il suddetto progetto più vari singoli.

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *