Connect with us

Musica

John Legend pubblica un disco “fuori dalle sue corde”

Published

il

John Legend ha finalmente concluso il suo primo album natalizio, “A legendary Christmas” che sarà possibile acquistare dal 26 ottobre.

Insomma quasi una sorta di regalo di Natale anticipato per i milioni di fan che da tempo attendevano un concept album proprio dedicato alle festività natalizie e che va a nozze con il timbro caldo e melodico di John Legend. Ma non finiscono qui le sorprese che il compositore statunitense ha pensato per i suoi fan: sono ben due, infatti, le collaborazioni “speciali” che John Legend ha ospitato nel suo album natalizio. La prima è con Esperanza Spalding, bassista e cantante statunitense di fama internazionale e che nel 2011 ha conquistato un Grammy Award dedicato al miglior artista esordiente. Con la Spalding, John Legend duetterà nel brano “Have yourself a merry little Christmas”. Mentre la seconda collaborazione vedrà protagonista niente di meno che Stevie Wonder che suonerà l’armonica nel brano “What Christmas means to me”.

I successi di John Legend

John Legend è un artista di successo e forse il suo intuito è importante nella sua carriera tanto quanto il suo timbro che lo ha reso famoso in tutto il mondo. Lo stesso intuito che lo ha spinto a scrivere delle canzoni o a collaborare in alcuni progetti cinematografici che gli hanno permesso di conquistare un EGOT, divenendo il secondo più giovane artista a riuscire nell’ardua impresa di completarlo. In cosa consiste l’EGOT? In pratica ogni lettera rappresenta uno dei “quattro principali premi annuali statunitensi dedicati all’intrattenimento in una categoria competitiva e individuale: Emmy, Grammy, Oscar e Tony”. Nello specifico John Legend ai premi Oscar del 2015 con “Glory” ha vinto il premio per la miglior canzone; successivamente ha vinto un Tony Award e addirittura dieci Grammy Awards e infine nel 2018 ha vinto il Premio Emmy che gli ha permesso di rientrare tra le dodici persone che hanno vinto l’EGOT.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *