Connect with us
Michael Bublè ritiro Michael Bublè ritiro

Musica

Michael Bublè annuncia il suo addio alla musica per dedicarsi alla famiglia

Published

il

Dopo 22 anni di carriera, Michael Bublè abbandona la scena lasciando in dote Love, il suo ultimo album, che uscirà il 16 novembre. Il motivo principale del suo ritiro è il desiderio di dedicarsi a tempo pieno alla moglie e ai suoi tre figli.

Michael Bublè ha dato il triste annuncio. Il cantante canadese  ha deciso di congedarsi dalla musica per stare vicino alla sua famiglia. A 43 anni, all’apice della carriera ha preso questa drastica decisione, ma lo farà con amore. Infatti il prossimo 16 novembre sarà pubblico l’ultimo album di Michael Bublè intitolato appunto “Love”.

Michael Bublè

Le dichiarazioni di Michael Bublè

Michael Bublè, ha dichiarato la sua intenzione al tabloid britannico Daily Mail’s Weekend Magazine:”Ho smesso di mettere l’ego di questo mestiere davanti alle persone che amo. È la ragione per la quale mi sono allontanato da questo mondo negli ultimi due anni”. Questa è la mia ultima intervista. Mi ritiro dalla musica: ho fatto il disco perfetto e ora posso lasciare quando sono ancora al top”.

Il cantante ha poi parlato della malattia del suo primogenito Noah di soli cinque anni, a cui qualche anno fa è stato diagnosticato un cancro: “È la cosa peggiore che un genitore possa ascoltare. Oggi il tumore è in remissione e Noah sta meglio,  è stato un periodo davvero difficile. Provo ancora molto dolore quando ne parlo”.

Michael Bublè si ritira all’apice della sua carriera

Al termine di 22 anni di successi conditi da 75 milioni di dischi venduti, Michael Bublè ha deciso di aprire un nuovo capitolo della sua vita. I suoi fan e gli amanti della musica in generale però non potranno mai dimenticare i suoi brani, su tutti, Home, Let it snow, Lost, Haven’t met you yet e tanti altri.

Insomma una gran bella perdita per il mondo della musica. Michael Bublè con la sua polivalenza (swing, pop e jazz), può essere considerato uno degli artisti più completi del nuovo millennio. Sarà triste non vederlo più esibirsi, ma nel frattempo è già partito il countdown per l’uscita di “Love”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *