Connect with us

Musica

Niall Horan: ecco l’esibizione di ‘Slow Hands’ agli American Music Awards

Published

on

Niall Horan si è esibito con il suo ultimo singolo agli American Music Awards per promuovere il suo album di debutto ‘Flicker’

La carriera degli One Direction si è interrotta con lo scioglimento, a quanto pare temporaneo, della boy band inglese. Tutti i membri del gruppo hanno avuto la possibilità di poter firmare un contratto discografico da solista. Il terzo dei cinque ad aver dunque annunciato l’arrivo del proprio album di debutto è stato Niall Horan. Il suo primo album in studio si intitola ‘Flicker‘ ed è stato ben accolto dal pubblico e da i suoi vecchi e nuovi fans. Soprattutto grazie all’aiuto del singolo di lancio, ‘Slow Hands‘, che ha deciso di promuovere durante un importante evento.

Stiamo parlando degli American Music Awards, uno degli eventi musicali più importanti esistenti nel continente americano. Niall Horan si è dunque esibito durante la serata con il suo singolo di debutto ‘Slow Hands‘. La canzone rappresenta quello che è il genere rappresentativo dell’album. Un disco in stile pop acustico, non troppo strutturato ma pur sempre di contenuto valido. Un lavoro creato dallo stesso Niall Horan dove vediamo il cantante esprimersi in quello che sente davvero, attraverso gli accordi della sua chitarra.

Niall Horan sul red carpet degli American Music Awards 2017

L’esibizione vede Niall Horan divertirsi sul palco mentre canta il suo singolo con un grande cappello rosa. Con il grande coinvolgimento della banda e del pubblico crea un’esibizione gradevole che fa risaltare l’orecchiabilità della canzone. Sicuramente questa occasione servirà a Niall Horan per poter dare una spinta alle vendite del disco, soprattutto sul territorio americano. Inoltre potrebbe essere la giusta occasione per promuovere il brano prima di poter pubblicare il video ufficiale, che attualmente ancora non è disponibile.

In compenso sul canale ufficiale Vevo di Niall Horan è stato pubblicato il video ufficiale dell’esibizione di questa domenica agli American Music Awards, ora disponibile in alta qualità. Cosa ne pensate di questo artista? Sembra promettere bene per il prossimo futuro della musica pop? Per ora non perdetevi il suo album di debutto ‘Flicker‘, disponibile in tutti i negozi di dischi e nelle piattaforme digitali e streaming.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *