Connect with us
federica carta mostri testo federica carta mostri testo

Musica

Federica Carta – Mostro: testo e video

Published

il

Federica Carta – Mostro: testo. Ecco il brano con cui l’artista apre il 2021. Leggi il testo e ascolta il brano.

Si intitola “Mostro” il nuovo singolo della cantante uscita da Amici, Federica Carta. E’ il brano con cui l’artista apre il nuovo anno, ed è disponibile in radio e in tutte le piattaforme digitali da oggi, 19 Febbraio 2021. “Mostro” è una profonda ballata che racconta la bellezza e la forza di sentirsi fragili e racconta di quanto a volte dobbiamo dimostrare forza per difenderci dall’idea che gli altri possono avere di noi. “Accettarsi non è un percorso facile, né tantomeno breve. Ci vuole tempo, ognuno il proprio”. – Federica Carta

Ecco video e testo del brano.

(Guarda il video ufficiale su Youtube)

Federica Carta – “Mostro” testo

Ma che colpa ne ho
Se mi manca il respiro il venerdì sera
Ma in fondo lo so
Passerò un’altra notte con la luce accesa
Non c’entra questa pioggia dentro una bottiglia
Non c’entra la tua faccia o il cuore che sbadiglia
Non c’entra la mia rabbia dentro a questa stanza piccola

Che colpa ne ho
Se ho bisogno della luna piena
Per svegliarmi bene la mattina
C’hai fatto caso che
Quando mi sorridi io però mi sento un mostro
Ma che colpa ne hai tu
Sei hai vent’anni appena
Ti sembra strano che
Quando mi sorridi io però mi sento un mostro
Mi sento un mostro
Mi sento un mostro
Mi sento un mostro
Non lo mostro

Ma che colpa ne ho
Se ho la voce un po’ rotta il lunedì sera
In fondo lo so, lo so, lo so
Ho passato un’altra notte con la luce accesa
Non c’entra questa pioggia dentro una bottiglia
Non c’entra la tua faccia o il cuore che sbadiglia
Non c’entra la mia rabbia dentro a questa stanza piccola

Che colpa ne ho
Se ho bisogno della luna piena
Per svegliarmi bene la mattina
C’hai fatto caso che
Quando mi sorridi io però mi sento un mostro
Ma che colpa ne hai tu
Sei hai vent’anni appena
Ti sembra strano che
Quando mi sorridi io però mi sento un mostro
Mi sento un mostro
Mi sento un mostro
Mi sento un mostro
Non lo mostro

Ma che colpa ne hai tu
Sei hai vent’anni appena
Ti sembra strano che

Quando mi sorridi io però mi sento un mostro

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *