Connect with us
marco mengoni ma stasera testo marco mengoni ma stasera testo

Musica

Marco Mengoni – Ma stasera: testo e video

Published

il

Marco Mengoni – Ma stasera: testo . Ecco il nuovo brano della popstar italiana. Leggi il testo e guarda il video del brano.

Dopo due anni e mezzo di assenza dal suo ultimo album, Marco Mengoni torna con il suo nuovo singolo “Ma stasera”. Il brano è un invito a concentrarsi sull’attimo che sta per arrivare, un invito a dare il giusto peso e valore ad ogni momento di questa socialità che sta tornando, a riflettere sulla ripartenza dopo un periodo complicato, ripartenza che inizia proprio da “questa sera” e che ci proietta in un futuro nuovo.

Ecco video e testo del brano.

(Guarda il video ufficiale su Youtube)

Marco Mengoni “Ma stasera” testo

Forse ho sbagliato a parlarti di me, scusami che disastro
Quello che provo per te sembra avorio ma invece è alabastro
Ti ho scritto un libro di pagine vuote ma non ci riesco a stare qui con te

[Pre-Ritornello]
Quel sorriso ormai è fuoco amico, schegge impazzite adesso che vuoi
Guarda il cielo portami indietro, i mostri nel vetro sembriamo noi
A cosa pensi quando tiri poco prima che mi chiami
Sento tutti i tuoi respiri, li sfioro con le mani

[Ritornello]
Ma stasera corri forte, ti vedo appena
E per raggiungerti, per non lasciarti andare
Per stasera la tua voce non è lontana
E prova a prеndermi, ma non voglio scappare
E anche sе mi hai accecato come un’illusione perfetta
Vengo verso di te questa notte, vorrei fosse eterna
Ma stasera corri forte, ti vedo appena
E per raggiungerti, per non lasciarti andare
Andare via

[Strofa 2]
Senza di te nei locali la notte io non mi diverto
A casa c’è sempre un sacco di gente ma sembra un deserto
Tu ci hai provato a cercarmi persino negli occhi di un altro
Ma resti qui con me

[Pre-Ritornello]
Quel sorriso ormai è fuoco amico, schegge impazzite adesso che vuoi
Guarda il cielo portami indietro, i mostri nel vetro sembriamo noi
A cosa pensi quando tiri poco prima che mi chiami
Sento tutti i tuoi respiri, li sfioro con le mani

[Ritornello]
Ma stasera corri forte, ti vedo appena
E per raggiungerti, per non lasciarti andare
Per stasera la tua voce non è lontana
E prova a prendermi, ma non voglio scappare
E anche se mi hai accecato come un’illusione perfetta
Vengo verso di te questa notte, vorrei fosse eterna
Ma stasera corri forte, ti vedo appena
E per raggiungerti, per non lasciarti andare
Andare via

[Bridge]
E quanto mi odio quando tu mi fai sentire
Come un’idea che puoi bruciare

[Ritornello]
Ma stasera corri forte, ti vedo appena
E per raggiungerti, per non lasciarti andare
Per stasera la tua voce non è lontana
E prova a prendermi, ma non voglio scappare
E anche se mi hai accecato come un’illusione perfetta
Vengo verso di te questa notte, vorrei fosse eterna
Ma stasera corri forte, ti vedo appena
E per raggiungerti, per non lasciarti andare
Andare via
Andare via

[Outro]
Andare via

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *