Connect with us

Musica

Selena Gomez: La cantante rompe il silenzio e parla del lupus

Published

il

Selena Gomez, tornata da poco sotto i riflettori, rompe il silenzio e torna a parlare della malattia di cui soffre, il lupus.

Selena Gomez è recentemente tornata sulle scene musicali dopo una lunga lotta contro la sua malattia. E’ ormai risaputo, infatti, quanto la cantante stia combattendo da diversi anni contro il lupus, una malattia autoimmune. Anziché proteggere l’organismo, il  sistema immunitario lo attacca potendo anche compromettere il funzionamento di tutti gli organi mettendo a rischio la vita stessa. In casi gravi, la malattia può condurre a un’insufficienza renale rendendo necessario un trapianto renale.

Questo, purtroppo, è stato il caso di Selena Gomez, che quest’estate è stata sottoposta al delicato intervento. Nonostante ciò, la cantante è riuscita a riprendersi alla grande. Questa domenica, 19 Novembre 2017, Selena Gomez è anche stata una delle performer degli American Music Awards 2017. Si tratta della prima esibizione live dopo il lungo periodo di assenza. La cantante è salita sul palco sulle note di “Wolves” in collaborazione con il dj Marshmello. Ecco di seguito il video ufficiale:

Ieri, Selena Gomez ha rotto il silenzio e, durante una serata di beneficenza per raccogliere fondi per la ricerca contro il lupus, ha tenuto un discorso molto toccante sul periodo precedente al delicato intervento. “Dopo molti accertamenti per tenere sotto controllo i miei reni, i dottori mi dissero che c’erano delle complicanze. Avevo i reni infiammati” ha spiegato Selena Gomez. “Mi dissero che avevo bisogno di un trapianto di rene“.

Ma non capivo esattamente cosa ciò significasse, finché i medici mi dissero che era questione di vita o di morte” continua Selena Gomez. “Fortunatamente, una delle mie migliori amiche mi ha donato il suo rene ed è stato stato il migliore dei regali e adesso sto molto bene” conclude la cantante, ringraziando Francia Raisa, l’amica che le ha regalato uno dei suoi reni. Selena Gomez, adesso, sta meglio e questo non ci rende altro che felice. Speriamo che tutto scorri liscio e nel migliore dei modi!

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *