Connect with us

Gossip

Super Bowl 52 : Ecco chi è il selfie kid

Published

il

Sta facendo impazzire il mondo. E’ il ragazzino più famoso del web. Svelata l’identità del ragazzino del selfie con Justin Timberlake


E’ appena trascorsa la domenica del Super Bowl, l’evento sportivo più atteso degli Stati Uniti. L’edizione numero 52 ha visto la vittoria dei Philadelphia Eagles e come sempre l’attesissimo Halftime Show quest’anno affidato a Justin Timberlake.

Il cantante di “Mirrors” ha così avuto l’opportunità di partecipare all’evento musicale più atteso dell’anno durante il quale si è esibito con un medley dei suoi più grandi successi. Partendo dalle recentissime “Filthy” e “Say Something” arrivando alla mega hit “Can’t Stop The Feeling”, Justin Timberlake ha intrattenuto il pubblico con uno spettacolo degno di nota.

Ma la vera star della serata non sembra essere stato Justin.

L’attenzione di tutto il web si sta concentrando in particolare sugli ultimi istanti dello show. Durante la performance finale di “Can’t Stop The Feeling” il cantante si è avventurato sulle tribune dello stadio andandosi a fermare davanti ad un ragazzino che ha subito colto l’occasione per scattare un selfie.

In pochi istanti il ragazzo è diventato la vera star dello show. Migliaia sono stati i meme creati con l’immagine del ragazzino spaesato che cerca di scattare un selfie.

Ovviamente in centinaia hanno subito cercato di scoprire la sua identità e i risultati non si sono fatti attendere.

Secondo quanto riportato da Billboard, un giornalista del St. Paul Pioneer Press si sarebbe subito messo sulle tracce del selfie kid di Justin Timberlake.

Il suo nome è Ryan McKenna, 13 anni. Intervistato dal giornalista ha raccontato di aver interrotto il video che stava girando quando il cantante si è avvicinato senza sapere che cosa fare.

“Ho pensato solo a me stesso. Non avrò mai più un’opportunità del genere. Sono venuto qui per questo”

Il piccolo Selfie Kid ha poi continuato :

“In quei pochi secondi il mio telefono ha iniziato sussultare. Avevo amici che mi cercavano ovunque. Non potevo crederci”

“E’ stato pazzesco, non sapevo che cosa fare. Tutti i miei amici mi scrivevano. Avevamo già avuto la grande opportunità di vedere il Super Bowl. Non avrei mai pensato che sarebbe potuta succedere una cosa del genere”

Insomma, dopo lo squalo azzurro di Katy Perry anche Justin Timberlake avrà il meme ufficiale del suo Halftime show.

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *