Connect with us
Al via la nuova stagione di Call Of Duty: Warzone Al via la nuova stagione di Call Of Duty: Warzone

Free Videogames

Al via la nuova stagione di Call Of Duty: Warzone

mm

Published

il

Quando sono ormai passati ben venticinque giorni dal lancio di Call Of Duty: Warzone, Activision e Sledgehammer Games sono pronti a rilasciare la terza stagione del “season pass” per il loro nuovo titolo. Nuovi contentuti quindi, che i videogiocatori potranno sbloccare grazie alle sfide settimanali e giornaliere. Armi, portafortuna, skin, emoticons e spray, oltre a nuove sfide, giornaliere e settimanali.

Al via la nuova stagione di Call Of Duty: Warzone

A partita da mercoledì 8 aprile, i giocatori potranno infatti acquistare, alla cifra di 1000 “Call Of Duty points”, l’accesso ai contenuti previsti nella nuova stagione. Il cosidetto “pass”, prevede infatti gli ormai soliti cento livelli, pieni di ricompense che i giocatori potranno sbloccare a suon di punti esperienza. Le ricompense sono di ogni genere. Portafortuna da equipaggiare sulle armi, nuovi progetti con cui uccidere i nemici, spray personalizzati da usare in gioco e nuovi personaggi. E nel caso necessitaste di qualche aiuto, nella pagina del negozio, raggiungibile dal menù di gioco, sono disponibili i “salti di livello”. In modo da poter sbloccare subito le ricompense offerte dalla terza stagione di Call Of Duty: Warzone.

Al via la nuova stagione di Call Of Duty: Warzone

I nuovi contenuti

Oltre alla nuova stagione però, gli sviluppatori hanno già annunciato l’arrivo di sostanziose novità. Con l’aggiornamento che introdurrà il nuovo pass, arriveranno infatti nuove modalità di gioco. Il numero massimo delle squadre sarà aumentato a quattro compenenti, mentre si potranno disputare le cosiddette “duo”, ovvero partite formate esclusivamente da squadre da due giocatori. Oltre a queste nuove aggiunte, sono stati annunciati alcuni miglioramenti alla connettività del gioco, che nonostante l’utimo “update” della scorsa settimana, soffre ancora di alcuni problemi di “freeze” durante i carimenti, e di perdita di pacchetti in partita. Ci saranno anche bilanciamenti relativi alle armi: M13 e M4A1 riceveranno infatti dei piccoli depotenziamenti per quanto riguarda il danno.

 

Fonte immagine: Justnerd.it

Nato ad Alatri il 23/03/1997, attualmente collabora per numerose testate giornalistiche sportive. Raccontare di calcio però, non è il suo unico hobby (fortunatamente). C'è spazio anche per i libri, la musica e i videogiochi.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *