Connect with us
julien baker hardline testo e traduzione julien baker hardline testo e traduzione

Musica

Julien Baker – Hardline: testo, traduzione e video.

Published

il

Ecco il nuovo singolo di Julien Baker – Hardline: leggi il testo, traduzione e guarda il video ufficiale.

Julien Baker – Hardline: testo e traduzione.
Esce il 13 Gennaio 2021 il nuovo singolo della cantante statunitense, e proprio lei ieri pubblicò il video di questo nuovo singolo. Hardline è il secondo estratto dopo Faith Healer che fa parte del suo nuovo album “Little Oblivions”, in uscita il 26 Febbraio.

Ecco il video, testo e traduzione.

(guarda il video ufficiale su Youtube)

Julien Baker – Hardline: Testo

[Verse 1]
Blacked out on a weekday
Still, something that I’m trying to avoid
Start asking for forgiveness in advance
For all the future things I will destroy
That way I can ruin everything
When I do, you don’t get to act surprised
When it finally gets to be too much
I always told you you could leave at any time
Until then I’ll split the difference
Between medicine and poison
Take what I can get away with
While it burns right through my stomach
I’m telling my own fortune
Something I cannot escape
I can see where this is going
But I can’t find the brake

[Instrumental Break]

[Verse 2]
Knocked out on a weekend
Would you hit me this hard if I wеre a boy?
See, I don’t need you to defend mе
‘Cause it’s just the sort of thing that I enjoy
Took the fallout, draw a hard line
When I cross it, it’s the third time
Say my own name in the mirror
And when nobody appears
Say it’s not so cut and dry
Oh, it isn’t black and white
What if it’s all black, baby?
All the time

[Outro]
Oh, all the time
Oh, all the time
Oh, all the time

Traduzione

Black out in un giorno feriale
Tuttavia, qualcosa che sto cercando di evitare
Iniziando a chiedere perdono in anticipo
Per tutte le cose che distruggerò
In questo modo posso rovinare tutto
Quando lo farò, non devi far finta di essere sorpreso
Quando diventa troppo
Ti ho sempre detto che potevi andartene in qualsiasi momento
Fino ad allora dividerò la differenza
Tra medicina e veleno
Prendendo ciò con cui posso farla franca
Mentre mi brucia lo stomaco
Prevedo il mio futuro
Qualcosa a cui non posso sfuggire
Posso vedere dove sta andando a parare
Ma non riesco a trovare il freno

Messo ko un fine settimana
Mi picchieresti così forte se fossi un ragazzo?
Vedi, non ho bisogno che tu mi difenda
Perché è proprio il genere di cose che mi piacciono
Ha preso la ricaduta, tracciando una linea dura
Mentre l’attraverso, è la terza volta
Di’ il mio nome allo specchio
E quando nessuno appare
Diciamo che non è così tagliata e asciutta
Oh, non è bianco e nero
E se fosse tutto nero, baby?
Sempre

Oh,sempre
Oh, sempre
Oh, sempre

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *