Connect with us

News

Tom Hanks e la moglie positivi al Coronavirus, l’annuncio su Instagram

mm

Published

il

In Australia per un film, Tom Hanks ha annunciato che lui e la moglie Rita Wilson sono risultati positivi al Coronavirus.

Sono una delle coppie d’oro di Hollywood, uniti nella buona e nella cattiva sorte. Tom Hanks e Rita Wilson si trovano in Australia per le riprese di Elvis, biopic su Elvis Presley in uscita nel 2021. Ed è proprio lì che, a seguito di brividi, spossatezza e qualche linea di febbre, i medici australiani hanno testato gli attori, che sono risultati positivi al Coronavirus. L’annuncio è arrivato tramite il canale Instagram di Hanks.

Negli Usa gli attori non sarebbero stati testati.

I sintomi elencati da Tom Hanks nel suo annuncio pubblico non sarebbero stati sufficienti, negli Usa, per ottenere il test sul virus. L’Australia invece ha subito seguito gli attori, mettendoli in isolamento: i due sono in condizioni stabili, ma avendo entrambi 63 anni, un’età ritenuta a rischio a causa della pandemia, devono essere monitorati. “Per comportarsi adeguatamente, come dovrebbe esser in tutto il mondo in questo momento, siamo stati testati per il Coronavirus. (…) Le autorità sanitarie hanno protocolli che devono essere seguiti”, ha scritto l’attore su Instagram,“noi Hanks saremo testati, osservati e isolati per tutto il tempo richiesto per la salute e la sicurezza pubblica”.

E poi il messaggio rassicurante, gli Hanks sorridenti.

L’attore famoso per i suoi modi educati e la sua pacatezza, oltre che per la brillante carriera cinematografica (chi non ha visto almeno una volta nella vita Forrest Gump, o Cast Away?), ha voluto subito rassicurare i suoi fan. Ecco allora che il giorno seguente all’annuncio è arrivato, sempre su Instagram, un post di ringraziamento per l’attenzione e la cura ottenute dal personale medico in Australia. Tom Hanks si è mostrato sorridente, anche se un po’ provato, accanto alla moglie Rita Wilson. Ha invitato a seguire i consigli degli esperti ed a prendersi cura dei propri cari, reciprocamente. Ed ha concluso con un sorriso, citando A League of Their Own, in Italia Ragazze vincenti, un film del 1992 che ha fatto la storia. Tanto che “Non si piange nel baseball!”, “There’s no crying in baseball!” è stata inserita nella lista delle cento migliori citazioni cinematografiche di tutti i tempi dall’American Film Institute.

Auguriamo agli Hanks pronta guarigione, aspettando di vederli al cinema!

Laureata in Giurisprudenza, appassionata di cinema, vivo a Roma ma le mie radici sono a Rimini, città di Federico Fellini.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *