Connect with us
American Gods American Gods

Anticipazioni

American Gods 2: seconda stagione posticipata per problemi alla produzione

Published

il

Gli showrunner di American Gods 2 Michael Green e Bryan Fuller, lasciano il testimone della direzione produzione dello show.

Nella sua prima stagione, American Gods è esplosa in un intreccio di storylines parallele e salti nel tempo. La costruzione della serie, ha permesso di incollare l’audience davanti allo schermo fino all’ultima puntata che viene montata come un grande epilogo rivelatore. L’opinione pubblica e la critica, sono esplose gridando al successo della serie e le congetture riguardanti l’uscita di American Gods 2, hanno iniziato a farsi spazio.

american gods

La produzione aveva già annunciato l’uscita di una seconda stagione, sempre basata sulla novel “American Gods” di Neil Gaiman (co-produttore della serie). Ma una serie di eventi ancora sconosciuti, hanno portato i due showrunner Green e Fuller alla decisione di abbandonare la serie. Questa notizia è stata percepita come un grave colpo per l’intera produzione di American Gods 2, oltre che essere un problema a livello di sviluppo; gli sceneggiatori al momento si trovano fermi sul processo di adattamento, processo nel quale Green e Fuller hanno contribuito profondamente per trasformare il successo del romanzo, in fenomeno mediatico d’impatto come è stata la prima stagione di American Gods. È stato ipotizzato che lo stesso Gaiman, potesse prendere le redini della produzione della serie, salendo così di livello nel reticolato produttivo. L’autore ha pero immediatamente smentito e fatto tacere il vociferare dei media twittando la sua posizione.

“No, non è affatto vero. Sto portando avanti Good Omens nel Regno Unito fino al prossimo anno, poi mi ritiro dallo showrunning e torno a scrivere romanzi per vivere. “.

Le parole del creatore di American Gods 2 hanno così sfumato ogni speranza che la serie potesse continuare senza intoppi. Nel frattempo, alcune fonti cercano di far emergere il lato inoperoso degli showrunner della serie. Entrambi sono infatti impegnati su altri progetti, alcuni dei quali sembrano godere della buona scia di American Gods 2. Pare infatti che il produttore della serie fosse già scontento del lavoro dei due runner, e che ci fossero divergenze nel corso della realizzazione. In ogni caso, sono già state sviluppate la metà delle sceneggiature di American Gods 2, questo porta a pensare che lo show stia comunque procedendo a piccoli passi. La notizia dell’abbandono di Green e Fuller, ha però forti ripercussioni su tutti coloro che sono coinvolti in American Gods 2, che al momento sembrano non conoscere con certezza il loro destino, né quello della serie.

Difficile dire quali saranno gli avvenimenti futuri di questa vicenda, ciò che si presume è che dato il successo della prima stagione, American Gods 2 non ha intenzione di fermarsi. Presto emergeranno altre notizie. Nell’attesa di quelle, si rimane con un atteggiamento ottimistico: American Gods 2 è un prodotto di grande qualità e difficilmente cadrà in declino.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *