Connect with us
Black Mirror 5: come sarà il nuovo logo? Black Mirror 5: come sarà il nuovo logo?

Anticipazioni

Black Mirror 5: sono partite le riprese dei nuovi episodi… troppo presto?

Published

il

Nessuna pausa per Brooker, già alle prese con la nuova stagione di Black Mirror 5! Ecco le prime informazioni su questi nuovi episodi.

Black Mirror 5 è stato confermato da poche settimane, ma già Charlie Brooker e il suo team sono all’opera sui nuovi episodi della serie. Come ha rilasciato lo showrunner ad alcuni magazine americani, le riprese del primo episodio sono già in corso, e a breve inizieranno quelle del secondo. In contemporanea alla registrazione dei nuovi episodi di Black Mirror 5, Brooker sta scrivendo la sceneggiatura del terzo episodio, mentre ancora nessuna certezza sugli episodi successivi che comporranno la stagione. Una scelta affrettata quella di buttarsi già a capofitto in dei nuovi episodi?

Black Mirror 5: ripartendo da Black Museum

Black Mirror 5: ripartendo da Black Museum

Senza dubbio Black Mirror 5 dovrà fare molto per conquistare il suo pubblico, dopo la “delusione” scaturita in molti in seguito all’uscita dell’ultima stagione, non al passo con le precedenti. Anche noi avevamo elencato i 5 migliori episodi della serie, includendo solo “Black Museum”, soprattutto per la sua natura di contenitore e tributo al mondo raccontato in questo percorso seriale antologico.

BLACK MIRROR 5: C’E’ ANCORA TANTO DA RACCONTARE?

Black Mirror 5: come sarà il nuovo logo?

Black Mirror 5: come sarà il nuovo logo?

C’è ancora tanto da raccontare? Black Mirror è una serie antologica che racconta il complicato rapporto tra umani e tecnologia dove, a detta stessa degli autori, quest’ultima non è mai la cattiva, ma è più l’utilizzo di essa che fanno gli esseri umani a modificarne il funzionamento e le sue conseguenze sulla realtà. Il punto di forza della serie televisiva è senza dubbio quella di osservare con occhio critico le aspirazioni umane con i nuovi mezzi di comunicazioni, e con l’avanzamento tecnologico. Un lieve confine tra realtà e finzione, che parte dalla prima per creare la seconda, in onda su Netflix. E sempre più spesso sembra che il cinismo fittizio di Black Mirror si stia realizzando nella quotidianità, come nel sistema social media cinese, o con le app di appuntamenti pronte a dare un termine al tuo amore. E se è vero che questa serie serve per riflettere su noi e su dove viviamo, Black Mirror 5 dovrà essere qualcosa di più che un raffazzonato prodotto commerciale, riuscendo a concretizzarsi in qualcosa di nuovamente interessante e stimolante per il suo affezionato pubblico.

Toscana trapiantata a Roma, dopo un percorso in organizzazione e comunicazione di eventi culturali, mi sono laureata in Media Studies presso l'Università "La Sapienza" di Roma. Classe 1993, ho una grande passione verso il mondo dell'entertainment! Da "Kebab for Breakfast" a "Westworld", da "Cloud Atlas" a "Bastardi Senza Gloria", da "Le situazioni di Lui e Lei" a "One Piece", la produzione culturale mi ha accompagnata per tutta la vita, ed ora ho quindi deciso di scriverne e parlarne su Gogo Magazine!

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *