Game of Thrones 8: Lena Headey voleva una "morte migliore" per Cersei...
Connect with us
Game of Thrones Game of Thrones

Game Of Thrones

Game of Thrones 8: Lena Headey voleva una “morte migliore” per Cersei Lannister

Published

on

Anche se Game of Thrones è giunto alla sua conclusione, molte sono ancora le domande da parte dei fan e altrettante le discussioni nei confronti del finale. In questo periodo anche gli attori principali stanno esponendo i loro punti di vista nei confronti di tutto ciò, parlando della loro “chiusura” all’interno della storia (Richard Madden e Nicolaj Coaster-Waldau ne sono due esempi).

Adesso anche un altro volto iconico si è aperto, esponendo quello che pensa verso il personaggio che ha interpretato e il capolinea del suo viaggio.

Game of Thrones

Nel corso di questi anni si è sviluppato un amore viscerale nei confronti di Game of Thrones sia da parte dei fan, appassionati senza riserve agli sviluppi su schermo, sia da parte del cast stesso. L’avere la possibilità di interpretare ruoli così forti e iconici, di entrare nella “loro pelle”, di vederli crescere e svilupparsi e di contribuire nel farlo, ha senza dubbio contribuito ad instaurare quel forte legame emotivo che ha reso più vero un addio molto sentito, in questo finale che ancora adesso, a distanza di circa un mese, è ancora al centro delle discussioni.

Cersei Lannister, personaggio temuto, odiato e al tempo stesso rispettato, si è trovata proprio al centro di questo ciclone. Il suo ruolo in Game of Thrones è sempre stato centrale, generando quelle emozioni contrastanti che hanno contribuito a renderla iconica. Da tutto ciò le aspettative verso quella che sarebbe stata la sua chiusura, con una morte che ha lasciato l’amaro in bocca a tutti avrebbero voluto vedere qualcosa di più forte e “degno”.

Nel corso di una recente intervista con The Guardian, Lena Headey, colei che interpreta Cersei in Game of Thrones, ha parlato di tutto ciò:

“Dirò che volevo una morte migliore”.

“Ovviamente immagini la tua morte. Potrebbe andare in qualsiasi modo in quello show. Ero abbastanza in disappunto. Penso che avrebbe mai potuto soddisfare tutti quanti, non importa quello che hanno fatto, penso che sarebbe stato rischioso in ogni caso.”

Game of Thrones

Precedentemente l’attrice di Game of Thrones aveva già parlato di quella che sarebbe stata la morte del suo personaggio con Entertainment Weekly, rivelando che aveva “sentimenti contrastanti” in merito e che aveva immaginano la morte di Cersei come ad un qualcosa di grosso, magari legato ad una battaglia, per poi accettare sempre di più la via che hanno scelto.

Fonte: DeadLine.

 

Ho sempre trovato nella scrittura un qualcosa di mio: il poter esprimere quanto ho dentro, parlando di argomentazioni che amo, penso sia un'obiettivo di vita importantissimo. Studente in Lingue, culture, letterature e traduzione, dopo la pubblicazione di due romanzi ho intrapreso la strada del giornalismo senza guardarmi dietro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *