Connect with us
Gli attori e l'autore di 13 Reasons Why Gli attori e l'autore di 13 Reasons Why

Serie TV

Jay Asher: accusato di molestie l’autore di 13 Reasons Why

Published

on

Lo scrittore, autore di 13 reasons why è stato accusato di molestie. A riportare la notizia, BuzzFeed News.

Jay Asher, l’autore di 13 reasons why, è stato accusato di molestie. E’ questo che riporta in queste ore la rivista statunitense BuzzFeed News. L’uomo è stato espulso dall’organizzazione letteraria “Society of Children’s Book Writers and Illustrators” lo scorso anno per molestie sessuali.

Gli attori e l'autore di 13 Reasons Why

Gli attori e l’autore di 13 Reasons Why

Molestie: dal cinema alla letteratura

Come racconta la Direttrice dell’associazione no profit, Lil Oliver, la decisione di allontanare l’autore di 13 reasons why è stata presa dopo l’arrivo di alcune segnalazioni anonime, che hanno fatto immediatamente scattare la reazione del gruppo organizzativo, che dopo aver verificato i fatti ha chiesto l’allontanamento dell’uomo. L’autore di 13 reasons why, allo stesso tempo ha dichiarato che il suo è stato un allontanamento spontaneo, a seguito della grande delusione di sentirsi accusato da una comunità della quale faceva ormai parte da tempo. Asher ha infatti dichiarato:

“I understand the predicament they’re in with everything going on and to want to protect themselves. I love the organization, but they didn’t decide to push me out. It was my decision, even though [Oliver] said the email contained nothing that their organization should have anything to do with.”

Selena Gomez e Jay Asher

Selena Gomez e Jay Asher

A inizio anno è stato pubblicato un articolo sul sito ufficiale dell’associazione, che descrive episodi analoghi di molestie, subite da donne a stretto contatto con la stessa. Oltre all’autore di 13 reasons why, nel centro del mirino sono finiti anche David Diaz, autore di numerosi libri per bambini, e Giuseppe Castellano, accusato dall’attrice Charlyne Yi.

Jay Asher: come l’autore di 13 reasons why aveva affrontato il tema

L’autore di 13 reasons why aveva affrontato l’argomento delle molestie all’interno del suo libro, in maniera diretta e cruda. Ciò è stato ancor più amplificato dalla serie Netflix, dove Hannah subisce in più occasioni più tipologie di molestie sessuali, azioni che, sommate ad altre situazioni spiacevoli della sua vita l’hanno portata a compiere il terribile gesto.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Gogo Magazine potrebbe utilizzare contenuti immagine recuperati da internet e ritenuti di pubblico dominio. Qualora i soggetti interessati, gli autori, eventuali detentori di copyright od altri diritti si opponessero alla pubblicazione è possibile contattare la redazione (redazione@gogomagazine.it) per chiedere la tempestiva rimozione dei contenuti.

    Copyright © 2017 Gogo Magazine, un progetto di PolyGogo - marketing@polygogo.com