Connect with us
Natalie Portman Natalie Portman

Gossip

Natalie Portman diventa Undici di Stranger Things

Published

il

Un video parodia di Stranger Things mette in risalto la somiglianza tra Natalie Portman e Millie Bobby Brown, la piccola protagonista della serie tv.

Ormai da un pò di tempo sui social si parla di una strana somiglianza tra l’attrice premio Oscar Natalie Portman e la star di Stranger Things Millie Bobby Brown. Addirittura diversi post su Twitter hanno per divertimento messo a confronto le foto di entrambe per evidenziare quanto i loro lineamenti siano simili. Tra queste foto naturalmente non poteva mancare l’immagine in cui entrambe hanno i capelli quasi a zero (Natalie Portman dovette farlo quando girò il film V Per Vendetta).

Natalie Portman

In risposta a questa nuova tendenza del popolo del web è la stessa Natalie Portman a dare una risposta. Come ci svela Vanity, all’ultimo Saturday Night Live, l’attrice non ha voluto prendere la cosa sottogamba ed ha deciso di calarsi personalmente nei panni del personaggio di Eleven presentando una sorta di trailer parodistico della terza stagione.

Nel video Natalie Portman veste i panni di Eleven con il suo nuovo look della seconda stagione ed è affiancata dall’amico di sempre Mike Wheeler. Il personaggio scopre con sorpresa che ci sono altri bizzarri personaggi con poteri particolari, ma sembra che le capacità dei suoi nuovi amici siano decisamente molto più stranger delle sue! Il tutto si chiude con una massima molto romantica: «Da soli siete tipi strani, ma insieme siamo una famiglia». Si può dire che l’interpretazione di Natalie Portman anche questa volta abbia conquistato il pubblico, non capita molto spesso di vederla calarsi in un contesto così comico.

La terza stagione di Stranger Things, ricordiamolo, non arriverà prima del 2019, e siamo abbastanza sicuri che Natalie Portman non sarà presente nel cast (almeno per ora!). Ma per ingannare l’attesa è senz’altro una buona idea gustarsi questo divertente video.

 

 

 

 

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *