Connect with us

Netflix

Netflix introduce il Blocco Parentale: ecco di cosa si tratta

Published

il

Introdotti nuovi controlli e un codice PIN per bloccare film e programmi TV. Le nuove funzioni si espanderanno sui precedenti controlli di Netflix che permettevano di classificare le visioni in base al livello di maturità dell’utente.

Chi, in tempi recenti, ha avuto voglia di dibattere sulla varietà dell’offerta di Netflix si sarà ben ricreduto dopo che il colosso dello streaming ha aggiunto alle serie del proprio catalogo un titolo come “Don Matteo“, che ha messo in chiaro la volontà della compagnia americana in materia di averne per tutti i gusti.

Diversificazione dei contenuti, quindi la volontà di rivolgersi ad un pubblico senza distinzioni di tipologie o età: intenti che da sempre accompagnano il viaggio di Netflix. La questione che si pone però quando ha un pubblico così vasto è che, in determinati casi e per alcune categorie, diventa poi necessario concedere la giusta tutela o se proprio non strettamente necessario, quantomeno prendere le giuste precauzioni . Da questo lunedì, assisteremo ad un interessante implementazione nelle funzioni della piattaforma Netflix a tal proposito.

.

Netflix ha infatti introdotto un nuovo livello di controllo dei genitori, un blocco selettivo dei contenuti, volto a garantire che i più piccoli non accedano a spettacoli o film che non sarebbero ideali per i loro sguardi troppo sensibili. Mentre i precedenti controlli permettevano a Netflix di distinguere i contenuti classificandoli per il livello di maturità da (little kids, older kids, teens e adult), con le novità introdotte i genitori ora possono impostare un controllo PIN per limitare totalmente l’accesso ai servizi sulla piattaforma streaming, che si tratti di film o intere serie tv. Il processo è piuttosto semplice: si accede alla sezione controllo parentale del proprio account Netflix e dopo aver inserito il pin a quattro cifre si elencano i movies o le tv series che si intende sottoporre a restrizione.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *