Connect with us

Netflix

Esce il teaser di “Stranger Things 4″

mm

Published

on

Annunciata oggi la quarta stagione di “Stranger Things”, la serie dei fratelli Duffer firmata Netflix.

View this post on Instagram

the only pic on our fall mood board:

A post shared by Stranger Things (@strangerthingstv) on

 

Oggi è stata finalmente annunciata la quarta stagione della serie Netflix “Stranger Things” ,opera degli ormai famosi gemelli Duffer. A pochi mesi dall’uscita della terza stagione, il grande pubblico ha già la curiosità alle stelle. Il teaser ufficiale di questa quarta stagione ci anticipa : “Non siamo più ad Hawkins”. Dopo una panoramica misteriosa sul “sottosopra” ci appare questa scritta che dà adito a qualche domanda : Dove saranno finiti i nostri ragazzi ? Saranno intrappolati nel “sottosopra”?

Cerchiamo di fare il punto su dove ci avevano lasciato i nostri cari fratelli Duffer. L’ultimo episodio di “Stranger Things 3” si conclude con la scena commovente di Undi, interpretata dall’incredibile Millie Bobby Brown , che lascia la sua Hawkins insieme alla famiglia dell’amico Will Byers, che nella serie ha il volto di Noah SchnappInfatti in seguito alla presunta morte di Jim Hopper , di cui il David Harbour veste i panni, la serie sembra concludersi nel drammatico. Hopper si è sacrificato per il bene dell’umanità, permettendo alla madre di Will, Joyce Byers (Winona Laura Horowitz) di distruggere il marchingegno russo e chiudere la porta tra il nostro mondo e il “sottosopra”. Tuttavia dopo pochi titoli di coda ci appare una nuova scena : carceri russi segreti in cui i soldati parlano di un americano, probabilmente il nostro Hopper. L’episodio si conclude definitivamente con l’apparizione di un Demogorgone dalle sembianze umane.

Dopo gli infiniti dubbi e speranze messi in gioco da questo finale a sorpresa, i fans attendono risposte. I Duffer non ci dicono di più se non “Siamo entusiasti di continuare la nostra avventura con Netflix” e aggiungono “Non vediamo l’ora di raccontare nuove storie insieme, iniziando, ovviamente, dal viaggio di ritorno ad Hawkins.” Lasciano i dettagli alla nostra immaginazione, confermando però il proseguimento di un’incredibile collaborazione con Netflix. I due registi e creators della serie hanno difatti firmato un accordo pluriennale con Netflix ed il responsabile contenuti di Netflix, Ted Sarandos, afferma tutta la sua esaltazione dichiarando quanto segue : “Siamo entusiasti di rafforzare ulteriormente il nostro legame. La loro vivida immaginazione darà vita a nuovi film e serie tv, che siamo sicuri i nostri utenti adoreranno.”

Curiosità

Dato l’indiscusso successo della serie “Stranger Things”, non tutti immaginano che possa essere stata rifiutata da vari canali prima di essere prodotta. Eppure è così. Dobbiamo ringraziare la caparbietà dei due fratelli se oggi siamo estasiati dalle imprese dei coraggiosi amici e dalla mitica Undi. Il talento di Matt e Ross emerge fin da bambini quando viene regalata loro dai genitori una videocamera. I due, all’epoca in terza elementare, iniziano a girare qualche film ed intuiscono quale sia la loro strada. Laureati entrambi al Dodge College of Film and Media Arts della Chapman University in produzione cinematografica, inizialmente catturano l’attenzione della Warner Bros , che ha acquistato la sceneggiatura dell’horror post-apocalittico “Hidden”. Nessuno si immaginava che potessero ideare un contenuto divenuto ormai un vero e proprio fenomeno globale. “Stranger Things” infatti ha già ottenuto 50 nomination in differenti importanti riconoscimenti tra cui : Grammy, Emmy e Golden Globe.

View this post on Instagram

these two. classics. definitely.

A post shared by Stranger Things (@strangerthingstv) on

Rimanete aggiornati con noi sulle novità riguardo la quarta stagione di “Stranger Things” e al più presto scopriremo che fine abbia fatto Hopper e dove sono i nostri amati ragazzi. Stay tuned.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *