When They See Us | serie tv | Novità Netflix | ecco ciò che c'è da sapere
Connect with us
When They See Us When They See Us

Approfondimenti

Novità Netflix – When They See Us: ecco tutto ciò che c’è da sapere

Published

on

Un’altra importante novità Netflix viene rilasciata durante la giornata di oggi sulla nota piattaforma di streaming. Il prodotto in questione è When They See Us, una serie Tv americana, ideata dalla regista e sceneggiatrice Ava DuVernay. La trama di questa produzione è tratta da un fatto di cronaca realmente accaduto a New York e che vede protagonisti cinque adolescente, accusati ingiustamente di aver commesso un grave reato. Ecco tutto ciò che c’è da sapere su questa serie Tv Netflix.

Tante sono le novità Netflix che anche durante il mese di Maggio 2019 sono state rilasciate sulla piattaforma di streaming. A concludere questo mese pieno di nuovi prodotti audiovisivi, vi è la miniserie tv When They See Us. Questa è una delle produzioni targate Netflix più attese di Maggio, in quanto la trama di essa è interamente basata su un fatto di cronaca realmente accaduto. La serie Tv è ideata e diretta dalla sceneggiatrice e regista Ava DuVernay. Quest’ultima è nota non solo per i suoi lavori cinematografici, ma anche per il suo impegno nella lotta di rivalsa della cultura black.

When They See Us

Il fatto di cronaca da cui è tratta When They See Us

La regista Ava DuVernay ha voluto portare sul grande schermo il fatto di cronaca che ha fatto tanto scalpore in America tra gli anni ’80 e ’90 del secolo scorso. Protagonista di questa drammatica storia fu una donna di colore afroamericana, di nome Trisha Melli, all’epoca ventottenne. La donna venne aggredita a Central Park mentre era intenta a fare jogging. Assieme all’aggressione venne consumato anche uno stupro, che ha lasciato la donna in completo shock. Il crimine si consumò il 19 aprile del 1989 e, successivamente, la donna è finita in coma per 12 giorni.

When They See Us

Il fatto drammatico, da cui When They See Us è tratta, è conosciuto come il “caso della jogger di Central Park“. A questi crimini vennero subito ricollegati cinque ragazzi che si trovavano lì quel giorno. Il gruppo era composto da quattro ragazzi di colore, afroamericani, e un giovane ispanico. I giovani vennero subito condannati e incarcerati, nonostante continuassero a proclamare la loro innocenza. Soltanto vari anni dopo, esattamente nel 2002, il vero colpevole confessò di aver abusato della donna. L’anno dopo, i cinque ragazzi condannati fecero causa alla città di New York. I giovani accusavano le autorità di prosecuzione malevola a danno loro, oltre che di discriminazione razziale e stress emotivo.

La regista della serie Tv Netflix

Ava DuVernay, ideatrice di When They See Us, è da sempre attiva nella campagna a favore della cultura black in America. L’idea della regista è quella di portare sul piccolo schermo un fatto di cronaca che fece molto scalpore e suscitò indignazione in tutto il mondo. A farne le spese sono stati ragazzi di colore che, secondo l’opinione di molti sono stati vittime dell’ideologia discriminante contro la popolazione black. I giovani vennero condannati senza indagini approfondite e, secondo il giudizio di molti, ciò si deve proprio al colore della loro pelle e agli stereotipi che, in quel periodo, pendevano a discapito degli afroamericani.

When They See Us

Il cast della serie Tv When They See Us

Protagonisti della trama sono i cinque ragazzi condannati per quei reati. L’attore Jovan Adepo interpreta Antron McCray, Justin Cunningham è Kevin Richardson, Chris Chalk veste i panni di Yusef Salaam, Freddy Miyares nel ruolo di Raymond Santana e Jharrel Jerome in quello di Korey Wise. Tra gli interpreti della serie Tv vi è anche la nota attrice Vera Farmiga, che interpreta Elizabeth Lederer. Vi è, poi, Joshua Jackson nel ruolo di Mickey Joseph. Quest’ultimo è noto soprattutto per essere stato uno degli attori protagonisti della serie Tv Dawson’s Creek.

Serie Tv Netflix

Eccovi il trailer della serie Tv Netflix When They See Us!

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *