Connect with us
serie tv umore cani serie tv umore cani

Serie TV

Serie tv, ecco quelle che influiscono di più sull’umore dei cani

mm

Published

il

Come ben sappiamo, i cani sono i migliori amici dell’uomo. Chi ne ha uno sa perfettamente di cosa stiamo parlando, visto che il proprio amico a quattro zampe tende a seguire il proprio padrone nelle attività della vita di tutti i giorni, anzi davvero in qualsiasi tipo di attività.

Quante volte il vostro cane vi ha fatto compagnia durante la visione di un film piuttosto che di una serie tv? Ebbene, il casinò online Betway ha condotto un esperimento per andare alla ricerca dei metodi migliori per prendersi cura del proprio amico a quattro zampe. Ad esempio, ci sono alcune serie tv e alcuni generi musicali che provocano reazioni completamente differenti negli animali.

La serie tv che fa rilassare di più il proprio cane

L’esperimento che è stato pubblicato sul blog L’insider ha svelato alcuni dati ben precisi, frutto del monitoraggio, grazie all’uso di un apposito fitness tracker per cani, di alcuni momenti ben precisi, come il tempo trascorso durante la visione di alcune serie tv o l’ascolto di determinati generi musicali e, inoltre, anche il riposo notturno susseguente.

Come si può facilmente intuire, capita spesso che i cani si sistemino di fianco ai propri padroni mentre questi ultimi guardano la televisione. Non è certo l’unica attività nella vita di tutti i giorni che adorano passare insieme, ma è qualcosa sicuramente che capita di frequente. L’esperimento in questione ha svelato come ci sia una serie tv in modo particolare che, nel corso del test, è riuscita a catturare l’attenzione di un cane. Stiamo facendo riferimento a “Bridgerton”. Infatti, per ciascuna ora che i partecipanti al test hanno passato ad ammirare la serie, ecco che i cani sono rimasti a riposo, in media, per un tempo pari a ben 37 minuti. Discorso completamente differente per “The Witcher”: durante la visione di questa nota serie tv, infatti, si può notare come tantissimi cani abbiano dimostrato una minore propensione al riposo, perché probabilmente si sono rilassati di meno, con un tempo di riposo che, in media, si è aggirato intorno a 27 minuti in un’ora di visione.

Il discorso è molto interessante anche in relazione a un cartone animato particolarmente famoso e apprezzato come Rick and Morty. In questo caso, infatti, i dati dell’esperimento sono stati piuttosto contrastanti. Ad esempio, nel corso del test, un cane ha fatto registrare il tempo di riposo maggiore, ovvero 52 minuti su 60, mentre un altro ha fatto registrare il punteggio più basso, pari all’incirca a una decina di minuti.

La serie tv “L’Accademia dei Cuccioli”? Provoca ansia ai cani

Il livello di ansia di una serata come tante altre per un cane si aggira intorno a un punteggio pari a 88 punti. Ebbene, se il padrone per caso dovesse cambiare canale e godersi un episodio della serie tv “L’Accademia dei Cuccioli”, le cose cambierebbero nel giro di pochissimi attimi. Infatti, è la serie tv che ha fatto registrare il punteggio più alto, con un livello d’ansia che è salito al punto da toccare il picco massimo pari a 149 punti.

È chiaro che l’argomento stesso del cartone animato, che vede dei cani come protagonisti mentre viaggiano per tutto il mondo mediante una serie di portali magici, ha provocato un incremento dello stato di ansia nei cani che hanno preso parte all’esperimento. In modo particolare, nel corso del test un cane ha fatto registrare il picco in termini di livelli d’ansia, visto che ha raggiunto un punteggio molto alto, pari a 314 punti. Con un episodio di Rick and Morty da guardare prima della nanna, invece, ecco che l’ansia dei cani diminuisce notevolmente, con un punteggio medio che si aggira intorno a 75 punti.

Direttore editoriale di Gogo Magazine e co-fondatore di GogoVest Srl. Appassionato di storytelling e strategie di comunicazione online.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *