Connect with us

Cinema

American Gods: Anche Gillian Anderson lascia la serie

Published

il

La notizia arriva dalla produzione di American Gods che poco tempo fa ha subito la grave perdita di due dei suoi show runner. Ora è la star di X-Files che abbandona la serie.

Dopo sole sei settimane dalla notizia che i due show runner Bryan Fuller e Michael Green hanno abbandonato la produzione della serie, per divergenze creative riguardo alla lunghezza della serie e alla direzione, la notizia arriva come un fulmine a ciel sereno. Gillian non vuole tornare nei panni della dea Media la nuova dea della personificazione dei mass media che appare con le sembianze di personaggi famosi, portavoce dei nuovi dei.

“Non tornerò in American Gods

Questa è stata la concisa ma molto chiara dichiarazione dell’attrice che proprio verso la fine della prima stagione di American Gods, ha iniziato a prendere le redini della storia, mostrando tutta la potenza che queste nuove spaventose divinità posseggono. Un colpo basso per la produzione che però non demorde e continua nella realizzazione di una serie che è emersa con grande successo, rispettando le aspettative dei fan del libro American Gods.

L’uscita di American Gods 2 è prevista per la fine dell’anno. L’ultima puntata ha scatenato l’interesse di tutti gli spettatori. Svelando l’identità di Wednesday e chiarificando il ruolo dei personaggi più controversi della serie, come Shadow Moon e la moglie Laura, il loro rapporto, la storia passata sua e gli incroci narrativi con Mad Sweeney, il leprecauno a servizio di Mr Wednesday, American Gods ha messo la storia sulla rampa di lancio, pronta ad andare in orbita con una seconda stagione piena di colpi di scena e intrichi.

Nonostante la perdita di alcune delle colonne portanti della serie, American Gods non rischia di fallire ed è destinata a sorprendere il suo pubblico nella stessa maniera in cui si è fissata nel cuore di tutti nel corso della sua prima stagione.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *