Connect with us

Netflix

Stranger Things 3 avrà meno episodi della seconda stagione

Published

on

Di recente è emerso che Stranger Things 3 potrà contare su un numero di episodi minore rispetto alla seconda stagione, tanto piaciuta a pubblico e critica (in linea di massima).

I dettagli al momento sono davvero pochi, ma TVLine (che di solito riesce bene in questo genere di cose sebbene raccomandiamo sempre di prendere con le pinze le notizie non confermate) ne avrebbe fatto trapelare uno interessante: Stranger Things 3 avrà un episodio in meno della season precedente, pertanto le puntate saranno 8.

Ciò significa che il numero di episodi tornerà a essere pari a quello della prima stagione. O perlomeno così dovrebbe essere, nonostante Netflix non abbia commentato al momento – e probabilmente non lo farà a breve. Cos’altro possiamo aspettarci dalle prossime puntate? Nuove minacce sono un dato di fatto, ma per fortuna di Will non dovrebbe essere lui questa volta “la vittima”.

I fan saranno felici di sapere che la più inaspettata delle amicizie, quella tra Steve e Dustin, tornerà e avrà più spazio, ma una delle ipotesi più avvalorate per Stranger Things 3 è che gli sceneggiatori potrebbero essere costretti a mettere un po’ in secondo piano il personaggio di Mike, giacché l’attore che lo interpreta – Finn Wolfhard – è impegnato anche su altri fronti.

  • Gogo Magazine potrebbe utilizzare contenuti immagine recuperati da internet e ritenuti di pubblico dominio. Qualora i soggetti interessati, gli autori, eventuali detentori di copyright od altri diritti si opponessero alla pubblicazione è possibile contattare la redazione (redazione@gogomagazine.it) per chiedere la tempestiva rimozione dei contenuti.

    Copyright © 2017 Gogo Magazine, un progetto di PolyGogo - marketing@polygogo.com