Connect with us

Approfondimenti

The Big Bang Theory 12: alla fine Sheldon vincerà un premio nobel?

Published

il

Con The Big Bang Theory, in questi anni, non soltanto abbiamo vissuto una storia dalle tinte leggere, la serie ha a più riprese dimostrato quanto in profondità gli sviluppi dei suoi personaggi possano influire e cambiare le carte in tavola, ponendosi ad un livello superiore di quello di una semplice Comedy. Tutto questo influirà sul finale?

The Big Bang Theory

Uno dei personaggi più amati in assoluto di The Big Bang Theory è, senza ombra di dubbio, Sheldon Cooper. Questo personaggio ci viene presentato attraverso determinate caratteristiche precise e passioni, attraverso un carattere difficile e alcune idee ben chiare nei confronti dei suoi obbiettivi e delle interazioni con il prossimo. La sua grande intelligenza lo ha da sempre posto su di un gradino molto alto e molto vicino a quello che è il suo sogno più grande: vincere un premio Nobel.

Allo stesso modo, durante lo svilupparsi di The Big Bang Theory, abbiamo visto questo personaggio vivere un lento ma significativo cambiamento, che in dodici anni lo ha reso quello che è adesso, portando forse alla luce quello che è stato il maggiore ostacolo verso la sua grandezza, verso la realizzazione personale: la condivisione.

The Big Bang Theory

 

Questa cosa la si può evincere dal suo modo di rapportarsi coi colleghi ed amici, a livello lavorativo, nel corso delle prime stagioni.

I veri risultati però, curiosamente, sono giunti proprio nel momento in cui ha cominciato a lavorare al fianco della moglie Amy Farrah Fowler, Proprio i lavori a questo progetto avrebbero condotto i due, nel finale dell’undicesima stagione di The Big Bang Theory a qualcosa di grosso.

Un ostacolo però si alza all’orizzonte quando due scienziati chiedono a Sheldon di far fuori Amy dal progetto e di aspirare con loro al tanto agognato premio Nobel. E’ proprio in questo particolare momento che Sheldon decide di restare al fianco della moglie, rinunciando ad una gigantesca opportunità personale, a riprova del suo grande cambiamento nel corso di The Big Bang Theory, cambiamento che lo ha condotto a vedere il premio nobel completo soltanto insieme a lei.

Tutto questo potrebbe condurre ad una conclusione: il rapporto maturato nel tempo con Amy non soltanto lo ha cambiato come persona ma anche come scienziato, rendendolo migliore da quanto non fosse all’inizio della serie tv. Da tutto questo si origina la teoria secondo cui soltanto adesso che ha raggiunto la giusta maturazione, Sheldon potrà auspicare al tanto agognato Nobel.

Fonte: CBR.

Ho sempre trovato nella scrittura un qualcosa di mio: il poter esprimere quanto ho dentro, parlando di argomentazioni che amo, penso sia un'obiettivo di vita importantissimo. Studente in Lingue, culture, letterature e traduzione, dopo la pubblicazione di due romanzi ho intrapreso la strada del giornalismo senza guardarmi dietro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *