Connect with us
the walking dead 9x04 the walking dead 9x04

Recensione

The Walking Dead 9×04: Obbligati – RECENSIONE

mm

Published

on

The Walking Dead 9×04. Il momento fatidico sta per arrivare. Rick è arrivato al suo crocevia, stanco e intrappolato. Nulla potrà salvarlo…. così sembra. La puntuale recensione di GogoMagazine.

Mentre la puntata precedente, “Segnali d’allarme“, ci aveva lasciato parecchie cose in sospeso, The Walking Dead 9×04 apre la voragine, pone uno spartiacque tra ciò che è stato e ciò che sarà. “Obbligati” è la cronaca di una morte annunciata o così, almeno, pare.

the walking dead 9x04

Prima di concentrarci sui due eventi principali della puntata, ci sembra doveroso soffermarci sulla conduzione registica costruita sul rapporto di coppie contrastanti e legate, Michonne/Negan da una parte, Rick/Daryl dall’altra. Il montaggio alternato aumenta il pathos mano a mano che le scene si susseguono fino al culmine: Rick, solo, stanco e intrappolato, al crocevia di due strade che assomiglia alla sua fine. Tutto il resto sono dettagli.

The Walking Dead 9×04: Michonne e Negan

La vera natura di ogni individuo si nasconde dentro di lui. Attende quieta, sa di essere ingabbiata, tenuta a freno aspettando il momento giusto. Aspettando quella crisi che apre una crepa nella sua cella per tuffarsi fuori prendendo il sopravvento. Michonne si trova in questa precisa condizione.

Negan la lavora ai fianchi, le scava dentro perché riconosce in lei qualcosa di affine. Born to kill… come citerebbe l’elmo di Joker in Full Metal Jacket.

the walking dead 9x04 michonne negan

Michonne in una scena di The Walking Dead 9×04

In questo mondo di morti, la loro vera natura è venuta a galla, così pensa Negan. La differenza è che lui si è abbandonato ad essa, mentre lei continua a resisterle. Il duello di parole affilate si gioca sul terreno del passato, delle affinità, ed entrambi ne escono feriti. Entrambi dubitano, crollano senza cedere completamente però.

È uno scontro senza vinti né vincitori, delicato che scopre ancor più in profondità due personaggi che, presumibilmente, avranno sempre più spazio durante la stagione.

The Walking Dead 9×04: Intrappolato e solo al crocevia

È la cronaca di una morte annunciata o così sembra. Rick arriva al suo crocevia facendo i conti con le sue azioni e le sue decisioni. E poteva arrivarci solamente da solo, intrappolato e terribilmente stanco. Stanco di dover prendere decisioni, di dover mandare avanti la comunità, di far rispettare le nuove regole, di rendere onore a Carl. Rick non ce la fa più. Si sta lentamente consumando. La sua parabola si sta concludendo. Cerca un po’ di riposo e questo è il momento per prenderselo.

Sarà interessante vedere, nella prossima puntata, come verrà narrata la sua uscita di scena.

The Walking Dead 9x04
7.5 Reviewer
0 Users (0 voti)
Conclusioni
La conduzione della regia per coppie contrastanti, legate e viscerali, che convergono nel pathos finale di un uomo intrappolato, solo e stanco vale la visione. Tutto il resto sono dettagli.
Voto
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

(0 voti)

Formazione prettamente umanistica: dalla triennale in Lettere a Torino alla magistrale in Editoria e giornalismo a Roma. Appassionato di scrittura e cultura... e oramai da anni invischiato nel mondo delle serie tv.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *