Connect with us

Tech

Android: Come trasformarlo in un iPhone X

Published

on

Le vendite dell’iPhone X non sembra stiano andando a gonfie vele e c’è addirittura la notizia nell’aria di un possibile ritiro dello smartphone celebrativo di Apple. Certo, chi è fermamente credente in Android non vorrà nemmeno leggere l’inizio di questa guida, ma se hai voglia di sapere come trasformare il tuo Android in un iPhone X ecco la guida APPosta per te!

 Nova Launcher

In particolare dovrete scaricare la versione Prime del launcher più famoso per Android. Certo, è a pagamento ma l’app in questione vale il suo costo e poi ne avrai bisogno per trasformare il tuo Android in un iPhone X.

Tesla unread per Nova Launcher

Scaricate Tesla Unread sul vostro smartphone Android, potete trovare l’app comodamente sul Playstore. Tesla Unread è un espansione di Nova Launcher e vi servirà per rendere i badge e le notifiche identici a quelli di iOs.

 

Icone iOs

Ora è il momento di scaricare le icone iOs, senza le quali di certo non è possibile eguagliare l’aspetto di un vero e proprio iPhone. Ci sono diversi pack di icone iOs e potrete scaricare ed installare quello che preferite, l’importante è che sia compatibile con Nova Launcher.  Il migliore, che replica alla perfezione quelle dell’iPhone, è CriOs x: dimenticatevi per sempre le icone Android!

La “tacca della discordia”

Se ne è parlato tanto nelle ultime settimane, a proposito della “tacca della discordia”, o più semplicemente la penisola nera presente sullo schermo di iPhone X che per molti è il motivo dietro alle poche vendite dello smartphone celebrativo di Apple. Per emulare il “Top Notch” basterà scaricare l’app dedicata.

iPhone X wallapers

Per completare la trasformazione del tuo smartphone Android in un perfetto iPhone X basterà scaricare alcuni wallapers, se ne possono trovare di diversi sul web. A voi la scelta.

Ora avete tutto il necessario per trasformare lo schermo del vostro Android nell’esatta copia di quello del nuovo iPhone X.

Vediamo come fare:

  • Installate Nova Launcher e andate su impostazioni (settings) dell’app e cliccate su “griglia schermata home” e impostate i valori su “6 per 4 “( 6 in verticale, 4 in orizzontale) e, sempre su questa pagina, potrete trovare la voce “indicatore delle pagine” cliccate e selezionate il classico indicatore “con i pallini” tipico di iOs;
  • Subito sotto potrete trovare la voce “layout ed icone”, cliccatela e aumentate le dimensioni delle icone al massimo (150 %.);
  • Sempre da questa schermata (Layout ed icone) disabilitate le ombre per le etichette, diminuite leggermente la dimensione delle etichette e assicuratevi che la voce “singola riga” sia abilitata;
  • Per la “Dock” andate nella sezione corrispondente e, alla voce “icone della dock” inserite come valore “4”.
  • Scaricate il pack d’icone che avete scelto e applicatelo, tramite Nova Launcher, sul vostro smartphone Android per dare un ulteriore tocco di stile iOs;
  • Installate Tesla Unread e, fatto ciò, andate sulle impostazioni di Nova Launcher e cliccate la voce “Badge e notifiche” e selezionate come dimensione “medio” mentre come posizione impostate in “alto a destra” e alla voce preimpostati selezionate “personalizzato“; in questo modo potrete decidere i colori: rosso per il bordo e il badge e bianco per il testo. Sempre in questa schermata impostate il raggio dell’angolo sul valore “8”.
  • Per ottenere l’effetto arrtondato, tipico di iPhone X, andate sempre sulla Dock e cliccate alla voce “Stile Dock“; selezionate quindi “Rettangolo arrotondato” per dare al vostro Android il classico stile di iPhone X. Ricordate che la trasparenza dovrebbe essere all’incirca al 50%.
  • Per quanto riguarda gli sfondi l’app CriOs X fornisce molti Wallapers sia di iOs 11 che di iPhone 10, ma potrete trovare altre valide alternative sul web.
  • Per finire scaricate e installate l’app “Top Notch” che donerà al vostro smartphone Android la tanto discussa tacca che rende iPhone X unico nel suo genere.

Fatto ciò il vostro smartphone Android si sarà trasformato in tutto e per tutto in un iPhone X. Se è questo ciò che veramente volevate…

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *