Connect with us
abbigliamento yoga abbigliamento yoga

Curiosità Tech

Lo yoga: l’abbigliamento tecnico che migliora le prestazioni

mm

Published

il

Quando ci si dedica a uno sport è necessario selezionare l’abbigliamento giusto: questo non solo permette di svolgere gli esercizi in maniera più agevole, ma può essere anche in grado di incrementare le prestazioni.

Ad esempio, chi pratica yoga dovrebbe possedere degli indumenti adatti, che assecondino i movimenti del corpo e favoriscano la microcircolazione in aree come le cosce, le gambe e l’addome. Gli amanti di questa disciplina cercano capi ergonomici ed elastici, del tutto traspiranti e fonte di comfort.

Quali sono, quindi, le soluzioni più adeguate? L’ideale è utilizzare un completo da yoga in tessuto speciale, realizzato con procedimenti all’avanguardia e dotato persino di un effetto snellente. Una tuta anticellulite, massaggiante, che fa stare bene chi la indossa e, di conseguenza, influisce positivamente sulle performances.

Vediamo perché un vestiario del genere è tanto conveniente, e dove è possibile acquistarlo. Lo yoga, come tutte le altre attività di questo tipo, richiede una mise comoda e che faciliti la mobilità!

Lo shop di BeGood

Coloro che desiderano procurarsi un completo per lo yoga di elevata qualità possono rivolgersi al marchio BeGood: una vera garanzia di professionalità, affidabilità e trasparenza. L’obiettivo del brand è conciliare bellezza e benessere, grazie a un catalogo ampio e trasversale incentrato sull’abbigliamento tecnico per lo sport.

I punti vendita sono distribuiti in tutta Europa, dall’Italia alla Francia, dall’Olanda fino al Regno Unito. Il team di BeGood lavora giorno dopo giorno per trovare metodi sempre più innovativi e materiali di ultima generazione, complici preziosi della salute dei clienti.

L’assortimento dello shop è vasto e variegato, concepito per soddisfare qualunque eventuale esigenza. Chi opta per il servizio di BeGood può comprare un’ottima tuta da yoga, pensata per combinare eleganza e praticità. Nulla di meglio per essere alla moda anche durante l’allenamento!

Perché l’abbigliamento tecnico da yoga funziona

Un completo in tessuto speciale destinato allo yoga comporta una serie di vantaggi.

Alla base dei prodotti in questione c’è il nuovissimo Dermofibra Cosmetics: un materiale che include numerose sostanze benefiche, come l’aloe vera, la vitamina A e la vitamina E. Questi estratti possono fare miracoli per la forma fisica, e stando a contatto con l’epidermide idratano il materasso cutaneo e lo revitalizzano in profondità.

I leggings, i top e gli altri articoli che rientrano in questa categoria aderiscono al corpo come una seconda pelle e rendono tutti i movimenti più semplici. È assolutamente sbagliato fare yoga con vestiti larghi e ingombranti, ma un simile outfit consente di risolvere appieno il problema. I capi, tra l’altro, conservano il proprio design anche dopo molti lavaggi, ulteriore indice di comfort.

Le prestazioni degli yogi traggono enorme giovamento dall’abbigliamento tecnico, anche perché quest’ultimo esegue un autentico massaggio e fa sì che qualunque asana, “posizione”, possa essere raggiunta più facilmente. Stiamo parlando di un vero e proprio abbigliamento anticellulite, che contribuisce alle buone condizioni del tono muscolare e della cute!

Un’estesa gamma di indumenti drenanti

Lo yoga non può prescindere da un assunto fondamentale: quello stato che, con un termine inglese, chiamiamo wellness deriva dall’equilibrio tra il corpo e la psiche. Se ci sentiamo bene mentre svolgiamo gli esercizi, saremo più in grado di migliorare e di raggiungere ottimi risultati.

Tute da yoga come quelle di BeGood ci aiutano tantissimo, poiché stimolano la microcircolazione e “alleggeriscono” le nostre gambe. Un completo che drena i liquidi mentre lo si indossa sembra un sogno, ma esiste davvero ed è acquistabile presso lo shop del marchio. Le membra di chi ricorre a una soluzione del genere sono percepite come più agili e scattanti, e ogni momento dedicato a questa nobile disciplina diventa ancora più piacevole.

Come scegliere l’abbigliamento giusto per lo yoga

Uno dei lati positivi è che le donne appassionate di yoga hanno l’opportunità di personalizzare la propria mise a seconda dei gusti e del periodo dell’anno. I completi di questo tipo possono comprendere leggings lunghi o corti, canotte o t-shirt, magliette a mezze maniche oppure a maniche lunghe.

Non bisogna dimenticare che il tessuto Dermofibra Cosmetics protegge la pelle dai raggi ultravioletti, il che consente di fare yoga all’aperto anche nei mesi più caldi. La struttura a nido d’ape è totalmente coprente, studiata per far sentire chiunque a proprio agio!

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *