Connect with us
Microsoft edge Microsoft edge

Curiosità Tech

Microsoft Edge: 5 motivi per sceglierlo

mm

Published

on

Microsoft Edge è solo un lontano parente del tanto disprezzato Internet Explorer, nel 2020 con gli ultimi aggiornamenti ha saputo farsi apprezzare dagli utenti e dalla critica più feroce.

Nel 2020 Microsoft è entrato di prepotenza nel mondo dei browser lanciando Microsoft Edge che va a sostituire il vecchio lento e inaffidabile Internet Explorer. Abbiamo avuto modo di testare a lungo Edge, durante una normale routine di vita quotidiana, sia su pc che smartphone sostituendo il blasonato Google Chrome. Ecco i 5 principali motivi che ci hanno portato a preferire Edge a Chrome.

Microsoft Edge

Microsoft Edge: 5 motivi per cui preferirlo a Google Chrome

1. Si basa su Chromium

Microsoft Edge è basato sul progetto Chromium, un browser open source sviluppato da Google con l’intento di garantire un esperienza di navigazione internet sicura, stabile e veloce per tutti gli utenti. Il fatto di condividere lo scheletro di Google Chrome rende Microsoft Edge un browser altrettanto veloce, stabile e sicuro alla pari di Chrome. Tutte queste caratteristiche ereditate da Chromium non ci hanno fatto per nulla rimpiangere il browser di casa Google. Come disse qualcuno tempo fa “se non puoi batterli unisciti a loro“!!

2. Compatibilità

Avere parti di codice del browser più famoso del mondo ti garantisce anche altre vantaggi come quello di supportare le migliaia estensioni presenti nel Chrome store di Google. con un paio di click è possibile scaricare ed eseguire qualsiasi estensione compatibile con Chrome senza dover ricorrere ad estensioni di terze parti.

3. Più leggero e meno energivoro

Sono stati effettuati numerosi test sul quantitativo di risorse consumate da Microsoft Edge e comparati a Google Chrome. Tutti i test hanno evidenziato un minore consumo di memoria RAM su Edge rispetto a Chrome. Nel primo test, con una sola scheda aperta, Chrome utilizza il 250% di RAM in più rispetto ad Edge. Nel secondo test, con 5 schede aperte Chrome utilizza il 45% di ram in più. Non sono valori da poco, soprattutto se si utilizzano altre applicazioni contemporaneamente, o se il nostro pc non è proprio di ultima generazione… Se usate Edge il vostro pc vi ringrazierà.

4. Funzione lettura

Una funzione che può sembrare banale, ma che in realtà è molto utile e forse spesso sottovalutata, è la funzione lettura. Edge è in grado di leggere ad alta voce intere pagine internet come articoli o pagine di wikipedia mentre siamo impegnati a fare altro. Spesso ci siamo ritrovati a farci leggere le notizie del giorno e articoli di approfondimento mentre lavoravamo al pc o eravamo occupati con le faccende domestiche. Questa funzione è ancora in fase sperimentale su Chrome e non ancora disponibile.

5. Reader PDF, design aggiornato e molto altro

Il visualizzatore di file PDF integrato in Edge ci è tornato molto utile durante la prova. Aprendo un PDF con Edge ci troviamo davanti ad uno strumento completo di zoom, navigatore tra le pagine ed una matita per prendere note o sottolineare le parti più interessanti. Infine una nota di merito va anche al design aggiornato e alla pagina iniziale personalizzabile con barra di ricerca (purtroppo Bing), i nostri preferiti e facendo uno scroll verso il basso la prima pagina delle testate giornalistiche con i nostri topic preferiti.

Direttore editoriale di Gogo Magazine e co-fondatore del progetto. Co-conduttore del GogoPod e appassionato di storytelling fin da quando non sapevo cosa significasse.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *