Connect with us
richard gere richard gere

Gossip

Richard Gere, stasera in TV con Ritorno al Marigold Hotel: 5 cose che non sai sul sex symbol degli anni ottanta

Published

il

Di Richard Gere, attore cinematografico, si sa praticamente quasi tutto. Cerchiamo di scoprire delle curiosità inedite del divo statunitense protagonista del film “Ritorno al Marigold Hotel”, stasera in TV su Rai 3.

Dotato di un fascino mozzafiato, Richard Gere è una delle star Hollywoodiane più apprezzate al mondo. Nasce a Filadelfia nel 1949 da genitori d’origine anglo-irlandesi ed esordisce come attore nel 1973, quando viene scritturato per la parte di Danny Zuko nella rappresentazione teatrale di Grease.

richard gere marigold hotel

Oltre a Ritorno al Marigold Hotel, stasera in tv, ha recitato in più di 50 pellicole cinematografiche, è stato sposato tre volte. La prima con la modella Cindy Crawford, la seconda con l’attrice Carey Lowell, dalla quale ha avuto un figlio, Homer James Jigme Gere, ora diciottenne. Il terzo matrimonio, celebrato lo scorso giugno, con l’imprenditrice e attivista spagnola Alejandra Silva, che, secondo gossip insistenti, sarebbe incinta e lo renderebbe nuovamente padre a quasi 70 anni.

  1. Richard Gere: le origini
    Entrambi i genitori di Richard Gere erano discendenti diretti di passeggeri della Mayflower, la nave con la quale i padri pellegrini, salpati il 6 settembre 1620 da Plymouth (Inghilterra), raggiunsero gli attuali Stati Uniti a Cape Cod due mesi dopo, l’11 novembre.
  2. Richard Gere: buddismo e spiritualità
    Dall’età di vent’anni è buddista, e da sempre è impegnato per cause civili e pacifiste. Dopo l’incontro con il quattordicesimo Dalai Lama è diventato tibetano buddista praticante nonché un attivo sostenitore della figura politica del Dalai Lama stesso. Ha più volte espresso il desiderio d’incontrare anche il Papa.
  3. Richard Gere: la musica
    Amante dell’arte e della musica, suona tromba, chitarra e pianoforte. Discretamente dotato anche nel canto, come ha dimostrato nell’adattamento cinematografico del successo di Broadway, Chicago.
  4. Richard Gere: la mania del perfezionismo
    Durante le riprese di Time out of mind ha interpretato un barbone in maniera tanto convincente che una donna di passaggio gli ha portato qualcosa da mangiare. Al termine delle riprese, Richard Gere ha donato cibo e 100 dollari ad ogni senzatetto che ha incontrato per la strada.
  5. Richard Gere: l’amore per gli animali
    Vi ricordate il film strappalacrime Hachiko? Ebbene, la scelta di accettare una parte così significativa del rapporto tra l’uomo e il cane è stata molto sentita dall’attore, da sempre amante e orgoglioso padrone di questi animali.

    “In un certo senso è come se avessi voluto girare questo film per mio figlio e per il mio cane”

    ha dichiarato Richard Gere.
    richard gere hachiko

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *