Connect with us
volkswagen-gogomagazine volkswagen-gogomagazine

Tech

Volkswagen: i modelli più popolari del marchio tedesco

mm

Published

il

La produzione Volkswagen è iniziata ufficialmente negli anni ’30 per creare un’auto accessibile a tutti. Il suo nome significa letteralmente “Auto del popolo” ed oggi più che mai incarna questa frase in tutto e per tutto. Dopo tanti anni di vita, l’azienda è adesso uno dei più grandi marchi automobilistici di tutto il mondo grazie al design delle sue macchine e alla qualità che riesce a sviluppare nella realizzazione dei progetti. I modelli continuano a uscire e la Volkswagen non è più solo una casa automobilistica popolare, ha persino creato alcune supercar, lasciando molti a chiedersi quale dei modelli fosse il migliore e il più importante del gruppo.

Come qualsiasi altro tipo di macchine, anche le Volkswagen con il tempo potrebbero necessitare di qualche riparazione o la sostituzione di una parte ed è necessario essere preparati per qualsiasi tipo di intervento sulla tua auto. Puoi trovare ulteriori informazioni su ricambi Volkswagen qui.

In questo articolo approfondiremo i modelli che più hanno impressionato il pubblico e che, ad oggi, vengono considerati come i più iconici o prestanti mezzi mai progettati da Volkswagen.

polo volkswagen gogomagazine

Fonte img: Pexels.com

Volkswagen: lista dei modelli più conosciuti

La Volkswagen è diventata una delle più grandi case automobilistiche del mondo e queste sono le auto che hanno aiutato l’azienda a raggiungere la sua attuale posizione nel mercato globale.

Tuareg

Il Touareg è un SUV che prende forma a partire dagli altri suv della macro azienda: la Porsche Cayenne e l’Audi Q7. Si tratta di un SUV spazioso e prestante che permette di percorrere lunghi tragitti in estrema comodità. Nel corso degli anni, la modello è stato disponibile con una gamma di motori strani e meravigliosi, come l’unità W12 da 6 litri e il diesel V10 da 5 litri.

Golf GTi

La Volkswagen Golf esiste dal 1974. La prima GTI è apparsa nel 1976 e ha cambiato per sempre lo scenario automobilistico. VW in realtà prevedeva di produrre solo 5.000 unità, ma grazie all’incredibile domanda, sono state vendute ben 461.690 unità. Da allora, abbiamo visto l’MK2 con i suoi motori a 8 valvole, 16 valvole e 1,8 litri sovralimentati. C’era la specie di MK3 sovrappeso, disponibile con motore da 2 litri a 8 valvole e 16 valvole, così come un’unità VR6, la MK4, che introdusse il turbo da 1,8 litri e la R32 da 3,2 litri, la MK5 con la sua Motori turbo da 2 litri e poi per la MK6 fu introdotta per la prima volta la Golf R. La Golf è ora alla sua ottava e ultima generazione. La Golf è ad oggi una delle auto più vendute di sempre.

Beetle

Facendosi strada sulla scena degli anni ’60, non è molto difficile capire perché il maggiolino avesse così tanti fan. Con oltre 21 milioni di modelli prodotti e venduti, i numeri parlano da soli per quanto riguarda l’efficacia di questa vettura a livello internazionale. Ha iniziato a diventare iconico ed è stato il veicolo preferito per molti film di auto e ciò ha mantenuto le vendite molto alte per i decenni a venire. Purtroppo, ha smesso di essere prodotto in serie nel 2003 e, sebbene fosse un peccato che dovesse andarsene, è stato recentemente rianimato con alcuni modelli di dune buggy. Tuttavia, il Maggiolino non è mai davvero morto, è sopravvissuto come il New Beetle, costruito a partire dalla Golf, fino al 2019.

 

beatle volkswagen gogo magazine

Fonte img: Pexels.com

Il Volkswagen Bus

Il VW Bus è uno dei veicoli più longevi mai prodotti, ma non è tutto, è, probabilmente, anche uno dei veicoli più importanti nella storia dell’auto. Era il mezzo preferito dagli hippy, che stessero festeggiando o protestando contro la guerra del Vietnam. Da allora, l’autobus classico è diventato un oggetto da collezione molto ricercato che ha visto i suoi prezzi salire alle stelle.

Passat

La Volkswagen ha davvero ampliato la sua base di consumatori con l’uscita della sua auto per famiglie nel ’72: la Passat B1. Giunta alla sua ottava generazione, la B8 si propone ancora come un’auto di alta qualità per le famiglie. È una grande auto familiare disponibile con trazione anteriore o quattro ruote motrici. È un’ottima opzione per coloro che cercano un’auto capiente ma al giusto prezzo. Ha anche vinto numerosi premi, come Motor Trend Car of the Year 2012 per il suo basso consumo di carburante da record.

Direttore editoriale di Gogo Magazine e co-fondatore di GogoVest Srl. Appassionato di storytelling e strategie di comunicazione online.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *