Connect with us
web marketing web marketing

Tech

Web marketing: perché le aziende non possono farne a meno

mm

Published

il

«Qualche anno fa un‘attività per pochi, ora una necessità vera e propria, cui nessuno può più fare a meno: ecco cos’è il web marketing e perché è così importante.»

A prescindere dai profondi cambiamenti imposti dal Coronavirus al mondo del lavoro, il web marketing – e non da oggi – è sempre più importante. Di motivi, ovviamente, ce ne sono moltissimi, a partire dalle abitudini di tutti noi, che andiamo a cercare informazioni sui prodotti (o sulle attività) proprio in rete. Per questo motivo essere presenti anche su internet e sui dispositivi sui quali è possibile navigare diventa di fondamentale importanza. Non a caso le aziende investono sempre di più su strategie di marketing, che hanno l’obiettivo di incrementare il valore della propria attività e dei clienti potenzialmente interessati.

Non solo: partendo dal presupposto che si può fare marketing già nel processo di assunzione, è bene sottolineare che per avere successo e migliorare la propria “presenza”, affidarsi agli esperti del settore è sempre un’ottima idea. Per cui partite dal contattare e affidarvi a sviluppatori di app Android e Ios: è proprio questo il primo passo per raggiungere i vostri utenti anche in mobilità fornendo loro servizi innovativi ed efficaci. Fatta questa doverosa premessa torniamo al tema centrale, cercando di capire cos’è il web marketing e perché è così importante.

5 validi motivi

Sottolineando come il mercato e le strategie di marketing siano tutt’altro che una scienza esatta, abbiamo selezionato 5 punti cardine per cui possiamo dire, senza timore di smentita, che non solo il web marketing è importantissimo, ma anche che le aziende non possono davvero più farne a meno.

  1. Internet: essere presenti in rete, ora come ora, è necessario. Secondo alcuni autorevoli studi di settore 9 italiani su 10 si rivolgono all’universo del web ogni qual volta devono comprare qualcosa o cercare un particolare servizio offerto. Il passaparola e quasi tutti gli altri mezzi di comunicazione funzionano poco o sono obsoleti, mentre essere presenti su internet e nel cosiddetto “mondo virtuale” è di fondamentale importanza. È qui, infatti, che le persone cercano prodotti ed aziende ed è qui che quest’ultime devono far valere la propria presenza. Ovviamente fare web marketing non vi permetterà di staccarvi del tutto dalla pubblicità tradizionale, ma affiancare questo nuovo tipo di comunicazione ad una tipologia “classica” vi permetterà di restare al passo con i tempi e, soprattutto, al passo con le esigenze dei vostri clienti.
  2. Social network: discorso tanto ovvio quanto necessario, perché i social network, ormai, non sono più un “gioco”, ma un canale comunicativo fondamentale, che le aziende non devono assolutamente trascurare. I social, infatti, devono essere gestiti in modo corretto, con professionalità ed efficientemente. Ciò vuol dire che dovrete dar loro sempre un’occhiata, magari sfruttando al meglio le potenzialità della vostra app.
  3. Investimento: il denaro utilizzato per migliorare la vostra strategia di web marketingrappresenta a tutti gli effetti un vero e proprio investimento. A questo proposito provate a pensare ai soldi investiti in un qualsiasi canale pubblicitario di tipo “classico”: in questo caso la vostra pubblicità non campeggia per strada o riecheggia in radio (in porzioni di territorio abbastanza delimitate), ma si espande a macchie d’olio in rete, raggiungendo tutta Italia e, perché no, anche il resto del mondo.
  4. Clienti nuovi: dovreste ragionare partendo dall’idea che tutti i visitatori, anche quelli casuali, potrebbero diventare in futuro vostri clienti. In questo caso c’è poco da aggiungere: grazie ad una buona strategia di marketing e/o pubblicità potrete ricavare un numero sempre crescente di nuovi clienti, in grado di migliorare l’appeal e il valore della vostra attività.
  5. Multilingue: Se non ci sono barriere e confini… non createveli da soli. Grazie al web marketing, infatti, potreste conquistare anche il mercato internazionale, sfruttando quindi al meglio le potenzialità della rete. In alcuni casi, però, app e sito sono solo in lingua italiana, facendovi perdere un numero indefinito di nuovi potenziali clienti.

web marketing

Numeri e abitudini

Prima di concludere vi portiamo alla scoperta dei numeri che caratterizzano il “campione” italiano e delle abitudini degli abitanti del Belpaese. Innanzitutto vi farà piacere sapere che quasi l’80% degli italiani usa internet tutti i giorni, utilizzando questo strumento per motivi personali. Non solo: ben oltre il 90% della popolazione ha uno smartphone e/o un tablet, mentre, come anticipato in precedenza, almeno nove persone su dieci si informano sul web prima di fare acquisti. Essere presenti su internet, quindi, dà all’azienda consapevolezza della propria esistenza, mentre non essere fisicamente in rete, di fatto, vi taglia fuori da una bella fetta di mercato e da possibilità di successo più o meno grandi.

A completare il quadro va sottolineata la comodità fornita ai vostri clienti (fidatevi, non se ne dimenticheranno…), che con un semplice click potranno conoscere novità, aggiornamenti, orari di apertura e chiusura dei vostri negozi, senza dimenticare le promozioni attive o quelle ormai prossime alla scadenza. Per riassumere il concetto una volta di più dovete ricordare che oggi come oggi è impossibile fare a meno di buone strategie di web marketing. Queste ultime sono di fondamentale importanza sia per la salute della vostra attività che per l’attitudine ad espandersi, potendo raggiungere così tutti gli obiettivi prefissati.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *