Connect with us

Amici di Maria de Filippi

Amici 17, il serale: Ermal Meta fa cantare Giuseppe, Cannavacciuolo si improvvisa imitatore ed escono in 4 – puntata del 5 maggio

Published

on

La quinta puntata di Amici 17, il serale ha portato grandi novità. Il regolamento è stato ribaltato con una doppia fase eliminatoria, Ermal Meta ha ricevuto la sorpresa da Giuseppe, Elisa guest star e Cannavacciuolo si è improvvisato imitatore. 

Anche la quinta puntata di Amici 17, il serale si è conclusa, con ben 4 eliminazioni. La serata si è aperta con la novità che riguarda il regolamento. Non più tre fasi, ma solamente due fasi ad eliminazione. Ovvero, la prima fase, quella che in genere era riservata alla corale con un grande nome della musica, è stata eliminata e si è passati direttamente alla sfida a squadre.

Dopo che i ragazzi e il pubblico sono venuti a conoscenza del meccanismo e che le squadre non hanno provato l’esibizione della prima fase, Maria De Filippi ha fatto entrare l’ospite. Si è trattato di Antonino Cannavacciuolo che, tra le due fasi, si è improvvisato imitatore, stando al gioco del programma, insieme alle giudici esterne Emma, Arisa e Giulia Michelini.

Amici 17, il serale: la prima fase ad eliminazione

La prima fase ad eliminazione ha visto le due squadre fronteggiarsi a suon di esibizioni, cercando di convincere il pubblico. Senza dubbio, la più valorosa e la più interessante è quella che ha visto la sublime Elisa, ospite musicale della serata, duettare con Emma No Hero. La cantante friulana è poi tornata sul palco nel finale per cantare il suo ultimo singolo, Will we be strangers. Alla fine delle prove, il televoto ha deciso che la squadra blu era la vincitrice della prima fase e che Matteo ed Einar si dovevano contendere la vittoria.

Dopo le esibizioni dei due cantanti, la commissione esterna ha deciso che Einar era immune dall’eliminazione. Così, la “palla” è passata ai professori, che dovevano decidere chi mandare alla seconda fase e chi eliminare dal programma. Questi, alla fine hanno mandato a casa i ballerini Valentina e Luca e i cantanti Matteo e Zic.

Amici 17, il serale: la seconda fase ad eliminazione

La seconda fase ad eliminazione ha visto nuovamente i bianchi e i blu sfidarsi. L’esibizione che ha destato maggior stupore e tenerezza è stata il duetto tra Ermal Meta ed Einar sulle note di Vietato Morire. Non è stato tanto per il duetto in sé, quanto per la sorpresa inaspettata che Giuseppe ha fatto ad Ermal nel bel mezzo della canzone. Il bambino, che ha duettato con il suo idolo al Forum di Assago sabato scorso in Non mi avete fatto niente, ha deciso di fare un’incursione sul palco, lasciando il cantautore in lacrime che gli ha ceduto il microfono.

Alla fine delle esibizioni, il televoto ha deciso che la squadra bianca era maggiormente meritevole, mandando Biondo e Irama davanti i commissari esterni. Questi alla fine hanno optato per la terza volta consecutiva di premiare Irama, decretandolo come vincitore. Questa volta, i professori non hanno eliminato nessuno. Tuttavia, Rudy Zerbi aveva lanciato un proposta per eliminare una tra Carmen ed Emma, in quanto “talenti simili”, frase ribattuta da Ermal Meta dicendo che “non ci sono talenti simili”.

Dopo che le interpreti si sono esibite per quattro volte ciascuna, i professori di ballo, capitanati dalla Celentano, non si sono voluti prendere la responsabilità di eliminare quello che per loro è un talento. Nel frattempo, gli altri professori di canto sono stati in silenzio, acconsentendo tacitamente alla proposta di Zerbi. Ma la decisione è solo rimandata.

Nata il 15 marzo 1993. Sono laureata in Scienze Politiche e amo scrivere e incatenare parole tra loro. Sono convinta che la cultura e le passioni salveranno il mondo. La politica, la musica e il cinema sono i miei bagagli nel viaggio della vita. Sono certa che il giornalismo sia l'arte più nobile, se fatto con amore, generosità e responsabilità.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *