Connect with us
chef carlo cracco chef carlo cracco

Anticipazioni

“Nella mia cucina” : Cracco su Rai 2 con Camihawke

Published

il

Appuntamento alle 19.40 su Rai 2 con Carlo Cracco e CamiHawke nel nuovo programma televisivo “Nella mia cucina”

Oggi 16 Settembre 2019 debutterà finalmente su Rai 2 l’attesissimo game show a tema culinario : ”Nella mia cucina”. A condurre il gioco sarà lo chef pluristellato Carlo Cracco affiancato dall’influencer Camilla Boniardi, in arte “CamiHawke”. Il programma Tv, firmato ‘Scavolini’, consiste in una sorta di sfida tra lo chef ed un concorrente per ogni puntata. Lo sfidante tenterà di riprodurre un piatto dello chef solamente ascoltando le sue indicazioni, ma senza poter vedere nulla. Infatti Cracco cucinerà di spalle rispetto al concorrente, che chiamerà in suo aiuto Camilla nel tentativo di chiudere il piatto in modo che sia il più possibile simile a quello dello chef. Al termine della puntata si confronteranno i due piatti nascosti sotto le cloche e lo chef darà il suo giudizio, ma senza che ci si aspetti un premio finale o un’ipotetica sconfitta.

Novità del format ‘Nella mia cucina’

La tipologia di format è completamente diversa rispetto ai programmi precedenti in cui figura Carlo Cracco, sia per quanto riguarda le tempistiche sia per quanto riguarda il gioco in sé. ‘Nella mia cucina’ è una striscia televisiva quotidiana di breve durata che si distacca dal tipo di puntata di ‘MasterChef Italia’ o ‘Hell’s Kitchen Italia’. Inoltre anche lo scopo del programma è differente : in questo format possiamo ammirare Cracco nelle vesti di insegnante piuttosto che di giudice. L’intrattenimento auspicato dal game show è accompagnato dall’intento pedagogico, possiamo dire, dello chef. La severità che lo contraddistingue verrà meno e conosceremo finalmente un lato più umano del nostro inflessibile chef. ‘Questa secondo me è una bella sfida senza però dover diciamo immergersi in una produzione come quelle che ho fatto in precedenza. Questa è tipo una passeggiata dopo cena’. dichiara lo chef nella conferenza stampa per la presentazione del programma.

“Devo dire che lei è stata bravissima, perché devo dire non gli avrei dato due lire e ho detto mal che vada, rido. Invece è stata una sorpresa, non sto scherzando, è stata una sorpresa. Ci siamo divertiti” afferma Carlo Cracco sulla sua compagna in questa nuova avventura sempre nella stessa occasione. “Sicuramente andare in una fascia d’orario del genere non è semplice, però non te ne rendi conto fin quando non andrà in onda. Diciamo che è un bel ritorno in un modo un po’ diverso e soprattutto anche più leggero e divertente.” continua lo chefLa risposta ironica dell’influencer non si fa attendere : “Ho capito come si apre una granseola ma ho anche capito che lo lascerò sempre fare a qualcun altro”. Per chi già conosce già la creator, sa anche quanto lei ami mangiare e soprattutto quanto le piaccia scoprire sempre sia pietanze sia ristoranti nuovi. La stravagante coppia di austerità e simpatia, di sicuro sarà una sferzata di novità per i telespettatori che conoscono un’unica sfaccettatura del pluripremiato Carlo Cracco.

Conosciamo meglio chi è Camihawke

Mentre per Cracco “Nella mia cucina” è soltanto un ritorno in Tv, per la star del Web Camilla Boinardo si prospetta il suo primo esordio in Rai. CamiHawke infatti proviene dai piccoli schermi, ma il target del programma potrà farla conoscere a telespettatori di tutte le età. Camilla è un’influencer insolita rispetto al prototipo di giovani che lavorano sui social e riesce a non smentire mai la professionalità ed intelligenza con cui lo ha intrapreso. Chi la segue da più tempo conosce la spontaneità che la caratterizza e con cui riesce a dare un tocco unico al suo contenuto. La ventinovenne lombarda affronta tematiche leggere e divertenti come negli ‘Oroscopawke’ che l’hanno resa famosa online. Nonostante la sua peculiare ironia, lascia spazio a temi più seri ed impegnati come le campagne sul Cyberbullismo e sulla pubblicità occulta degli influencer sui social, che a detta sua infangano così l’intera categoria.

La sua presenza nel programma ci mostra un modello femminile differente. La chiave del suo successo infatti non è soltanto la sua incredibile bellezza esteriore, quanto ciò che trasmette. Anzi ricordiamo che proprio CamiHawke è stata scelta quest’anno da Unilever come ambasciatrice di ‘Dove progetto autostima’. La campagna promuove l’autostima come prerogativa fondamentale del benessere psico-fisico e cerca di aiutare le donne ad accettarsi. L’hashtag “Be confident” è stato il monito del progetto che si auspica possa scongiurare le insicurezze soprattutto delle più giovani, dettate dall’impervio mondo dei social. L’impegno di CamiHawke ci mostra accortezza per tematiche sociali attuali e ci lascia una piccola finestra sulle sue capacità comunicative, potenziate sicuramente nel corso dei suoi studi per la laurea in giurisprudenza.

In conclusione possiamo dire che

Ciò che però ha di sicuro accompagnato CamiHawke nell’esperienza “incredibile e bellissima” come ha lei stessa dichiarato, affianco al grande chef, è il suo amore per il cibo. Cracco si esprime affettuosamente riguardo all’influencer con le seguenti parole : “Sarai un’ottima cliente di ristorante”. I suoi più cari fan ne sono certi. Per chi ancora non la conosce, possiamo solo assicurarvi che non farà mancare divertimento e simpatia “Nella mia cucina”. Restate aggiornati e pronti a seguire le loro imprese ai fornelli.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *