Connect with us

Sanremo

Claudio Baglioni: “Sanremo è stata una pazzia”

Published

on

Il direttore artistico del 68esimo Festival di Sanremo affida ad un post scritto su Facebook le sensazioni post-kermesse. Claudio Baglioni guarda al futuro, ma senza chiudere la porta ad un ritorno all’Ariston.

Sono passati esattamente dieci giorni dalla puntata finale di Sanremo 2018, che ha visto trionfare Ermal Meta e Fabrizio Moro con Non mi avete fatto niente. Fino a qualche giorno fa, Claudio Baglioni non si era mai espresso a proposito della sua avventura nella città ligure, nemmeno in conferenza stampa. L’ha fatto a mente lucida, quando ormai le sensazioni, positive e negative, erano già state assorbite. Il direttore artistico, ha affidato i suoi pensieri ad un post scritto sul suo profilo Facebook.

Loading...

L’analisi post-Festival inizia con una citazioni del filosofo Bertrand Russel: “‘Gli innocenti non sapevano che la cosa era impossibile e per questo la fecero’. Rubo questa frase a un grande pensatore del Novecento perché, in qualche modo, è andata così. Parlo del Festival”. Con queste parole Claudio Baglioni ha voluto far intendere la difficoltà del lavoro nei giorni di Sanremo. Poi continua: “E con innocenti, intendo naturalmente, ingenui. Perché è questo che siamo stati: ingenui. Così tanto da non renderci conto a cosa andavamo incontro e, dunque, da andarci. Perfino adesso penso sia stata una pazzia”.

Lo sfogo del “capitano coraggioso” non finisce qui. Claudio Baglioni parla anche della difficoltà di mettere al centro la musica, come voleva fare fin dall’inizio e della bellissima riuscita, in termini di ascolti e non solo: “Provare a riportare la musica e le parole al centro. Musica e parole come meta e luogo dell’appuntamento. E una pazzia è stata. Pazzesco assecondarla, pazzesco quanto è successo lì e ancora più pazzesco quanto è successo tutt’intorno a noi. Missione compiuta. Volevamo sorprendere Sanremo portando l’immaginazione al Festival, ma il Festival ha sorpreso noi, regalandoci un’esperienza al di là di ogni immaginazione”.

Ci sarà un Festival di Sanremo targato Caludio Baglioni-bis?

Per tutti i nostalgici del Festival “baglioniano”, nel post del cantautore romano c’è speranza di rivederlo anche l’anno prossimo sul palco del teatro Ariston. Infatti Claudio Baglioni ha scritto: “Mentre andavo via mi chiedevo: chissà se ci torneremo? Mi allontanavo da Sanremo e pensavo che è vero: anche dalle esperienze più belle, prima o poi – purtroppo – si deve uscire, ma le avventure più belle sono quelle che non escono mai da noi. Se pure non si dovesse tornare, dunque, sarà solo per un motivo: noi non siamo mai andati via. Non sapevamo che l’impresa fosse impossibile e allora l’abbiamo fatta. Insieme. E l’abbiamo fatta davvero grossa! Una gran bella cosa. Che non si dimentica”.

 

Leggi anche: Claudio Baglioni: Arena di Verona sold out, nuova data annunciata

 

loading...
  • Gogo Magazine è un periodico edito da Gogo Editore
    Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Velletri autorizzazione n. 13/2018 del 08/05/2018
    Direttore Responsabile: Andrea Fabiani

    Magazine potrebbe utilizzare contenuti immagine recuperati da internet e ritenuti di pubblico dominio. Qualora i soggetti interessati, gli autori, eventuali detentori di copyright od altri diritti si opponessero alla pubblicazione è possibile contattare la redazione (redazione@gogomagazine.it) per chiedere la tempestiva rimozione dei contenuti.

    Tutti i contenuti, salvo diversamente indicato, sono di proprietà di GogoVest SRL e distribuiti con licenza Creative Commons BY-NC-ND 2.5IT

    Copyright © 2018 Gogo Magazine è una proprietà di GogoVest SRL - Sede Legale: Via Salento, 61 - 00162 Roma | P.IVA IT14688251009