Sanremo 2018: trionfano Ermal Meta e Fabrizio Moro — Gogo Magazine
Connect with us

Sanremo

Sanremo 2018: trionfano Ermal Meta e Fabrizio Moro

Published

on

Il 68esimo Festival della musica italiana ha il suo vincitore. A trionfare a Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con “Non mi avete fatto niente”. Il secondo posto è dello Stato Sociale mentre il terzo è di Annalisa.

Il leoncino d’oro se lo portano a casa Ermal Meta e Fabrizio Moro, con la loro “Non mi avete fatto niente”. Il secondo posto se lo aggiudica Lo Stato Sociale con “Una Vita in Vacanza” e il terzo posto va all’unica donna sul podio, Annalisa, con “Il Mondo Prima di Te”.

 

Gli altri Premi consegnati all’Ariston

Come di consueto, oltre al podio, il Festival di Sanremo consegna i vari Premi: Premio della Critica va a Ron, con “Adesso”, canzone postuma di Lucio Dalla. Il Premio “Lucio Dalla”, è andato ai secondi classificati, Lo Stato Sociale. Il Premio “Sergio Endrigo”, per la miglior interpretazione, è stato consegnato alla Signora del 68esimo Festival della musica italiana, Ornella Vanoni, Bungaro e Pacifico, con “Impararsi ad amare”. Mentre, il Premio per il miglior testo va al “giovane” Mirkoeilcane con la sua “Stiamo tutti bene”. Il “Premio Giammarco Bigazzi” lo vince Max Gazzè. I vincitori della kermesse, Meta e Moro, si portano a casa anche il Premio Tim Music, il brano più ascoltato della competizione musicale.

La classifica completa

  1. Ermal Meta e Fabrizio Moro con Non mi avete fatto niente
  2. Lo Stato Sociale con Una vita in vacanza
  3. Annalisa con Il mondo prima di te
  4. Ron con Almeno Pensami
  5. Ornella Vanoni, Bungaro e Pacifico con Imparare ad amarsi
  6. Max Gazzè con La leggenda di Cristalda e Pizzomunno
  7. Luca Barbarossa con Passame er sale
  8. Diodato e Roy Paci con Adesso
  9. The Kolors con Frida (Mai, mai, mai)
  10. Giovanni Caccamo con Eterno
  11. Le Vibrazioni con Così Sbagliato
  12. Enzo Avitabile e Peppe Servillo con Il coraggio di ogni giorno
  13. Renzo Rubino con Custodire
  14. Noemi con Non Smettere mai di cercarmi
  15. Red Canzian con Ognuno ha il suo racconto
  16. Decibel con Lettera al Duca
  17. Nina Zilli con Senza Appartenere
  18. Roby Facchinetti e Riccardo Fogli con Il segreto del tempo 
  19. Mario Biondi con Rivederti
  20. Elio e le storie tese con Arrivedorci

I voti e le giurie

La votazione, ha avuto due fasi. Nella prima fase, il televoto ha inciso per il 50 per cento, il voto della sala stampa per il 30 per cento e quello della Giuria di qualità per il 20 per cento. Questa modalità di voto è valsa fino alla classifica che è andata dalla quarta posizione fino alla ventesima. Nella seconda fase, rimane lo stesso criterio. Ma, a differenza dello scorso Sanremo, i voti della prima fase non sono stati annullati, ma accumulati con quelli nuovi, quando si votava per i tre artisti che dovevano andare sul podio.

Nata il 15 marzo 1993. Sono laureata in Scienze Politiche e amo scrivere e incatenare parole tra loro. Sono convinta che la cultura e le passioni salveranno il mondo. La politica, la musica e il cinema sono i miei bagagli nel viaggio della vita. Sono certa che il giornalismo sia l'arte più nobile, se fatto con amore, generosità e responsabilità.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Gogo Magazine è un periodico edito da Gogo Editore
    Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Velletri autorizzazione n. 13/2018 del 08/05/2018
    Direttore Responsabile: Andrea Fabiani

    Magazine potrebbe utilizzare contenuti immagine recuperati da internet e ritenuti di pubblico dominio. Qualora i soggetti interessati, gli autori, eventuali detentori di copyright od altri diritti si opponessero alla pubblicazione è possibile contattare la redazione (redazione@gogomagazine.it) per chiedere la tempestiva rimozione dei contenuti.

    Tutti i contenuti, salvo diversamente indicato, sono di proprietà di GogoVest SRL e distribuiti con licenza Creative Commons BY-NC-ND 2.5IT

    Copyright © 2018 Gogo Magazine è una proprietà di GogoVest SRL - Sede Legale: Via Salento, 61 - 00162 Roma | P.IVA IT14688251009