Sanremo 2018: volano gli ascolti nella serata finale — Gogo Magazine
Connect with us

Sanremo

Sanremo 2018: volano gli ascolti nella serata finale

Published

on

Grandissimi ascolti per il Festival di Sanremo che ha superato il 58 per cento di share e i 12 milioni di spettatori. Un grande risultato per tutta la squadra capitanata da Claudio Baglioni.

La kermesse musicale condotta da Claudio Baglioni, accompagnato magistralmente da Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino, ha registrato numeri impressionanti. Infatti, il 68esimo Festival di Sanremo si è concluso nel migliore dei mondi in termini di ascolti. L’ultima puntata, che ha visto il ritorno di Laura Pausini come super ospite, ha registrato una media del 58,3 per cento share e 12 milioni e 125 mila spettatori.

La prima parte dell’ultima puntata del Festival di Sanremo ha registrato 13 milioni e 240 mila spettatori, pari al 53,99 per cento di share. Mentre la seconda parte ha avuto il 68 per cento di share, con 5 milioni e 399 mila telespettatori. Una conferma anche per Sanremo Start, che ha visto l’esibizione di Ultimo, il vincitore delle nuove proposte, che si è assestato sul 42,8 per cento di share e 10 milioni e 881 spettatori.

Ancora una volta sono stati superati Carlo Conti e Maria De Filippi, e si deve andare indietro negli anni per trovare ascolti così alti. Uno share del genere non si registrava dal 2002, quando Sanremo fu condotta dal “padre” del Festival, Pippo Baudo, con Manuela Arcuri e Vittoria Belvedere come vallette. Quell’anno, si registrò il 62,66 per cento di share e 13 milioni e 397 mila spettatori.

La serata dei vincitori e di Laura Pausini

A trionfare al 68esimo Festival di Sanremo sono stati Ermal Meta e Fabrizio Moro con il loro brano dedicato al terrorismo “Non mi avete fatto niente”. La serata è stata un turbinio di emozioni. La super ospite è stata l’attesissima Laura Pausini che, nonostante febbricitante, ha incantato il pubblico che le ha dedicato una lunga standing ovation dopo l’esibizione del suo singolo “Non è detto”. Bellissimo anche il duetto con Baglioni in “Avrai”, in cui la cantante era visibilmente emozionata. La romagnola è uscita di scena in modo originale. Infatti, durante “Come se non fosse stato mai amore”, è andata fuori l’Ariston dove ha fatto cantare le tante persone che erano al freddo. Un momento unico anche il monologo di Pierfrancesco Favino in “La notte…”, dove è entrata in scena la Signora della musica italiana, Fiorella Mannoia.

Confronto con le serate precedenti

Boom di ascolti sono stati registrati per tutte e cinque le serate di Sanremo. La prima serata, quella di martedì, aveva registrato ascolti grandiosi: 52,1 per cento di share con 11 milioni e 603 mila spettatori. La seconda serata ha avuto un piccolo calo fisiologico, segnando il 47,7 per cento di share con una media di 9 milioni e 687 mila telespettatori. Per quanto riguarda la terza serata, si è confermata in linea con le precedenti: 51,6 per cento di share e 10 milioni e 825 mila telespettatori. Mentre la quarta serata, quella dei duetti è stata seguita da 10 milioni e 108 mila telespettatori, pari al 51, 1 per cent di share.

Nata il 15 marzo 1993. Sono laureata in Scienze Politiche e amo scrivere e incatenare parole tra loro. Sono convinta che la cultura e le passioni salveranno il mondo. La politica, la musica e il cinema sono i miei bagagli nel viaggio della vita. Sono certa che il giornalismo sia l'arte più nobile, se fatto con amore, generosità e responsabilità.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *